Real Madrid-Bayern Monaco 2-2, pagelle galacticos: Benzema on fire

Nonostante il pari (doppietta di Benzema), il Real Madrid volerà a Kiev per provare a conquistare la terza Champions consecutiva.

Fonte: Chris Deahr – flickr

Forte della vittoria in Germania, gli uomini di Zidane partono troppo molli e subiscono gol dopo appena tre minuti con Kimmich bravo ad approfittare di un goffo tentativo di rinvio da parte di Ramos. Reazione spagnola che non tarda ad arrivare, all’11’ Marcelo pennella un cross sulla testa di Benzema che sbuca sul secondo palo firmando il pari. Si gioca a ritmi alti, con entrambe le squadre che cercano di passare in vantaggio ma sono gli ospiti ad avere le occasioni più nitide che Navas prontamente respinge e bavaresi che recriminano per un tocco di mano in area di Marcelo. Nella ripresa, Real Madrid passa in vantaggio dopo un minuto ancora con Benzema che come un falco sfrutta lo scivolone del portiere avversario e deposita comodamente in rete. I bavaresi reagiscono e sfiorano il pari con Alaba che trova ancora pronto Navas che al 63′ nulla può sulla conclusione ravvicinata di James Rodriguez veloce a raccogliere palla su un rimpallo in area. Match che si infiamma e spagnoli soffrono il forcing tedesco ma resistono fino alla fine della partita guadagnandosi così la finale. Di seguito le pagelle madrilene:

Navas 7: Questa sera non commette nessun errore, gioca una partita senza sbavature salvando il risultato in diverse occasioni. Compie due paratone su Alaba e Alcantara da vero campione.

Lucas 6: Gioca praticamente da terzino destro senza però limitarsi ad attaccare per gran parte della partita e ritornando a difendere all’istante sulle ripartenze dei tedeschi. Soffre un po’ Ribery ma riesce a limitarlo in qualche modo.

Varane 6,5: Sembrava dovesse uscire per infortunio stringe i denti giocando tutta la partita. Chiude tutti gli spazi bloccando uno come Lewandowski e padroneggia sul gioco aereo insieme al suo capitano.

Ramos 6,5: Inizia malissimo regalando il gol al Bayern. Col passar dei minuti cresce facendosi perdonare anche se rischia parecchio in alcune occasioni cavandosela con mestiere e si rende pericoloso anche in attacco.

Marcelo 7: Le sue cavalcate offensive sono sempre un pericolo per gli avversari. Pennella una palla che Benzema deve solo poggiare in rete e i suoi cross fanno venire sempre i brividi alla difesa tedesca. Bene anche nella fase difensiva.

Kovacic 5,5: Titolare a sorpresa, gioca in modo discontinuo uscendo spesso fuori dalla manovra. Ci mette tanta volontà restando sempre poco incisivo nel match. (72′ Casemiro 6: Il suo ingresso offre più dinamicità al centrocampo nonostante non sia in un gran momento di forma.)

Modric 6,5: Motorino inesauribile di questa squadra. Si sacrifica per tutta la partita andando a raddoppiare in fase difensiva aiutando Lucas e offrendo grandi giocate tecniche sia in attacco che in fase di interdizione.

Kroos 6,5: Anche lui offre un grande apporto al centrocampo. Gestisce molto bene il possesso palla, si propone spesso nella fase offensiva e fa un gran lavoro quando c’è da difendersi dagli attacchi tedeschi.

Asensio 5,5: Sostituisce l’infortunato Isco senza incidere come ci si aspetta. Spesso gestisce in maniera disordinata il pallone dimostrando che questa non era di certo la sua serata. (88′ Nacho s.v.)

Benzema 7,5: Viene inserito tra i titolari a sorpresa e ripaga la fiducia del mister con una bella doppietta da puro attaccante. Svaria su tutto il fronte offensivo dimostrando di essere in forma e di poter dare ancora tanto alla squadra. (72′ Bale 6: Entra per dare maggior velocità all’attacco e cercare di colpire in contropiede).

Ronaldo 6: Serata piuttosto opaca per il portoghese che sbaglia un paio di occasioni ma tutto sommato mette sempre in difficoltà la difesa e aiuta in fase difensiva nei minuti finali.

All. Zidane 6: Subisce la voglia di rimonta dei bavaresi ma tiene salda la squadra gestendo bene le sostituzioni senza modificare l’assetto tattico.