Roma-Liverpool 4-2, le pagelle dei giallorossi: i capitolini sfiorano l’impresa

La Roma va vicino alla qualificazione alla finale di Champions League battendo in casa 4-2 il Liverpool. Gli inglesi, forti del 5-2 dell’andata, passano il turno ed affronteranno nella finalissima il Real Madrid. Molti rammarichi per i capitolini, specie per due rigori non concessi nel secondo tempo. Ecco di seguito le pagelle degli uomini di Di Francesco:

Dzeko - Roma
Dzeko – Fonte immagine: sassuolocalcio.it

ALISSON 6.5: bravo in un paio di interventi, si prende qualche rischio di troppo, ma si destreggia bene anche con i piedi.
FLORENZI 6.5: corsa e grinta per 90 minuti, encomiabile. Tra i più delusi alla fine.
MANOLAS 6.5: tiene bene Firmino, qualche amnesia difensiva, alla quale però rimedia alla grande.
FAZIO 6.5: un solo errore su Salah nella ripresa, per il resto partita di alto spessore.
KOLAROV 6.5: la catena di sinistra funziona benissimo, le sue sovrapposizioni mettono in crisi i Reds.
DE ROSSI 6: maestro nel verticalizzare, meno bravo nel fare filtro questa sera. (dal 69′ GONALONS 6: ordinaria amministrazione, si limita al compitino)
NAINGGOLAN 6.5: errore clamoroso sul primo vantaggio del Liverpool, riscatta però la sua prestazione con una doppietta negli ultimi minuti, regalando di nuovo la speranza.
PELLEGRINI 4.5: sbaglia di tutto, dalle punizioni ai controlli. Bocciato. (dal 53′ UNDER 6: qualche inserimento pericoloso, si sposta spesso verso il centro del campo dando poca ampiezza alla manovra)
SCHICK 5: si accende solo a tratti. Sbaglia cose semplici, ma dimostra di avere tecnica da vendere.
DZEKO 7: Sul secondo goal inglese non riesce a rinviare bene, però anche lui si riscatta con un goal ed una prova ottima. Sponde per i compagni ed anche qualche dribbling.
EL SHAARAWY 6.5: mette in crisi la difesa avversaria, salta sempre l’uomo e quando converge verso il centro crea sempre occasioni importanti. (dal 75′ ANTONUCCI 6: a volte sbaglia giocata, ma dimostra tanta voglia di fare)