Coppa Italia: Paponi guida il Latina. Matera eliminato

Dal nostro inviato a Latina – La spunta il Latina nel secondo turno di Coppa Italia: il Matera dell’ex Auteri nonostante un ottimo atteggiamento esce sconfitto dal Francioni e abbandona la competizione.

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini

Nel primo tempo il Latina prova subito a dimostrare la sua superiorità con un gioco in ampiezza dettato dal portatore di palla basso De Vitis, abile a smistare sugli esterni dove Bruscagin e Scaglia riescono a rendersi pericolosi. Il Matera nonostante il suo 3-4-3 marchio di fabbrica di Auteri non riesce ad affacciarsi davanti e prova a tamponare le offensive neroblu.
Il Latina passa al primo affondo: Mariga calcia dal limite, la palla deviata si impenna e diventa buona per Paponi che in rovesciata realizza uno splendido gol.
Nel resto del primo tempo occasioni tutte di stampo pontino: Bruscagin trova un cross teso pericolosissimo che non devia nessuno mentre un tiro dal limite ancora di Paponi trova preparato Alastra che blocca in presa bassa.
Nella ripres il Matera invece di calare trova una grande reazione d’orgoglio e si ritrova a gestire il possesso palla e a fare la gara. Inizialmente solo qualche tiro storpiato dalla distanza ma con il passare dei minuti fioccano le chance da gol: il primo squillo è di testa di Piccinni che prende l’esterno della rete su calcio piazzato; poi Carretta dopo un’ottima serpentina trova una super uscita bassa di Pinsoglio che si ripete dopo in un altro miracolo su una bellissima punizione di Strambelli tolta dal palo lungo.
Non serve a nulla il forcing finale biancoazzurro: il Latina regge grazie ad un super Pinsoglio e si porta avanti: nel turno successivo la squadra di Vivarini, dopo aver sfidato la Roma in amichevole, incontrerà il Novara.