Inter-Lazio 4-5 dcr, le pagelle dei nerazzurri: si salvano in pochi, top Handanovic

L’Inter esce ai quarti di Coppa Italia. La sfida con la Lazio finisce 4-5 dopo i calci di rigore (1-1 dts). Inutile il pari agguantato all’ultimo minuto dei supplementari: decisivo l’errore di Nainggolan dagli 11 metri. Di seguito le pagelle dei nerazzurri.

Handanovic all'Inter - Fonte immagine: Илья Хохлов - Football.ua, Wikipedia
Handanovic – Fonte immagine: Илья Хохлов – Football.ua, Wikipedia
Handanovic 7.5 – tiene a galla l’Inter con più parate decisive. Riesce a intercettare solo il rigore di Durmisi.

D’Ambrosio 6 – ha dei limiti ma ci mette tanto impegno, sbaglia anche lui sul gol di Immobile anche se guadagna il rigore all’ultimo secondo.

Skriniar 6.5 – quasi un muro per tutta la partita anche se si fa beffare sul gol di Immobile.

Miranda 6 – è autore di qualche intervento decisivo come quella su Caicedo lanciato a rete. Compie qualche imprecisone in alcune occasioni.

Asamoah 5.5 – dietro non soffre particolarmente anche se dovrebbe dare molto di più in fase di spinta.

Gagliardini 5 – troppo lento a centrocampo e passaggi spesso banali. Gioca infatti solo un tempo. Dal 46′ Vecino

Brozovic 6 – l’unico che a centrocampo con la sua qualità riesce a creare gioco oltre a recuperare diversi palloni. Segna alla lotteria dei rigori (inutilmente)

Joao Mario 5.5 – con le qualità che ha potrebbe fare decisamente meglio. Cresce nella ripresa ma non abbastanza da arrivare alla sufficienza. Dall81′ Lautaro 5 – ha un’occasione colossale al 92′, che avrebbe permesso probabilmente all’Inter di portare a casa la gara. In più è protagonista di uno dei due rigori sbagliati.

Politano 5 – pochi spunti degni di nota, fatta eccezione per il bel pallone sulla testa di Vecino. Dal 106′ Soares s.v.

Icardi 6 – si vede poco durante la partita ma segna due rigori. Il primo decisivo, il secondo inutile, dimostrando grande personalità.

Candreva 5 – anche lui so divora di fatto un gol davanti alla porta. Generoso ma inconcludente. Dal 106′ Nainggolan 5 – non entra bene e sbaglia il rigore decisivo con una rincorsa assurda.