Anche la Roma fuori, l’Europa League rimane senza italiane

Cade anche la Roma, che era l’ultima italiana rimasta ad essere rimasta in corsa. Dai quarti in avanti nessuna portacolori italiana rappresenterà il Bel Paese in Europa League.
Considerando che ai blocchi di partenza dei gironi potevamo vantare ben quattro rappresentanti, non si può certo dire che si sia trattato di un bellissimo spot per il nostro calcio.
Qualcosa di più, soprattutto, lo si sarebbe potuto aspettare dall’Inter, che non ha nemmeno potuto lottare fino all’ultima giornata per un posto alla fase a eliminazione diretta.
Dalle italiane erano in tanti ad aspettarsi buoni risultati quest’anno, ma il tutto si è sciolto in una sorta di fallimento.