Gironi Europa League: la Lazio prende il Marsiglia, il Milan ha l’Olimpyacos

L’urna di Montecarlo ha stabilito i gironi della prossima Europa League 2018/2019, che vedrà coinvolte tra le squadre italiane la la Lazio ed il Milan.

Il trofeo dell'Europa League (Fonte: Diego Sideburns flickr.com)
Il trofeo dell’Europa League (Fonte: Diego Sideburns flickr.com)
Niente da fare per l’Atalanta, eliminata ai rigori nell’ultimo turno preliminare contro il Copenaghen. Griezmann, assente alla cerimonia, è stato premiato come miglior giocatore della scorsa edizione. Ecco allora tutti i gruppi sorteggiati:

GRUPPO A
Bayer Leverkusen
Ludogorets
Zurigo
Aek Larnaka

GRUPPO B
Salisburgo
Celtic
Lipsia
Rosenborg

GRUPPO C
Zenit San Pietroburgo
Copenaghen
Bordeaux
Slavia Praga

GRUPPO D
Anderlecht
Fenerbahce
Dinamo Zagabria
Spartak Trnava

GRUPPO E
Arsenal
Sporting Lisbona
Qarabag
Vorskla

GRUPPO F
Olympiacos
MILAN
Real Betis
F91 Dudelange

GRUPPO G
Villarreal
Rapid Vienna
Spartak Mosca
Rangers Glasgow

GRUPPO H
LAZIO
Marsiglia
Eintracht Francoforte
Apollon Limassol

GRUPPO I
Besiktas
Genk
Malmo
Sarpsborg

GRUPPO J
Siviglia
Krasnodar
Standard Liegi
Akhisarspor

GRUPPO K 
Dinamo Kiev
Astana
Rennes
Jablonec

GRUPPO L
Chelsea
Paok
Bate Borisov
VIDI

PRIMA FASCIA
Siviglia – 113.000 punti (Spagna)
Arsenal – 93.000 (Inghilterra)
Chelsea – 82.000 (Inghilterra)
Zenit – 78.000 (Russia)
Bayer Leverkusen – 66.000 (Germania)
Dinamo Kiev – 62.000 (Ucraina)
Besiktas – 57.000 (Turchia)
Salisburgo – 55.000 (Austria)
Olympiacos – 54.000 (Grecia)
Villarreal – 52.000 (Spagna)
Anderlecht – 48.000 (Belgio)
LAZIO – 41.000 (Italia)

SECONDA FASCIA
Sporting Lisbona – 40.000 (Portogallo)
Ludogorets – 37.000 (Bulgaria)
Copenaghen – 34.000 (Danimarca)
Marsiglia – 32.000 (Francia)
Celtic – 31.000 (Scozia)
PAOK Salonicco – 29.500 (Grecia)
MILAN 28.000 – (Italia)
Genk – 27.000 (Belgio)
Fenerbahce – 23.500 (Turchia)
Krasnodar – 23.500 (Russia)
Astana – 21.750 (Kazakistan)
Rapid Vienna – 21.500 (Austria)

TERZA FASCIA
Real Betis – 21.399 (Spagna)
Qarabag – 20.500 (Azerbaijan)
BATE Borisov – 20.500 (Bielorussia)
Dinamo Zagabria – 17.500 (Croazia)
RB Lipsia – 17.000 (Germania)
Eintracht Francoforte – 14.285 (Germania)
Malmoe – 14.000 (Svezia)
Spartak Mosca – 13.500 (Russia)
Standard Liegi – 12.500 (Belgio)
Zurigo – 12.000 (Svizzera)
Bordeaux – 11.283 (Francia)
Rennes – 11.283 (Francia)

QUARTA FASCIA

Apollon Limassol – 10.000 (Cipro)
Rosenborg – 9.000 (Norvegia)
Vorskla – 8.226 (Ucraina)
Slavia Praga – 7.500 (Repubblica Ceca)
Akhisar Belediyespor – 7.160 (Turchia)
Jablonec – 6.035 (Repubblica Ceca)
AEK Larnaca – 4.310 (Cipro)
VIDI – 4.250 (Ungheria)
Rangers – 3.750 (Scozia)
Sarpsborg – 3.485 (Norvegia)
F91 Dudelange – 3.500 (Lussemburgo)
Spartak Trnava – 3.500 (Slovacchia)