Rapid Vienna-Inter 0-1, le pagelle nerazzurre: Lautaro fa l’Icardi

All’Inter basta un gol di  Lautaro Martinez su rigore a Vienna per avere la meglio sul Rapid al termine di una prestazione tutt’altro che trascendentale. Qualificazione in discesa. Di seguito le pagelle dei nerazzurri

Nainggolan - Fonte immagine: Wolf, Wikipedia
Nainggolan – Fonte immagine: Wolf, Wikipedia

Handanovic 6.5 – il neo capitano risponde presente con una parata di gran riflesso su una delle rare occasioni vere create dagli austriatici.

Cedric 6 – complessivamente sufficiente la prova del portoghese dopo un primo tempo non eccellente.

De Vrij 6,5 – pochi pericoli dagli avversari e buona guardia da parte dell’olandese che alle volte è anche libero di impostare

Miranda 6 – la sua esperienza è sufficiente contro gli attacchi del Rapid

Asamoah 5.5 – potrebbe affacciarsi di più in avanti invece bada troppo alla fase difensiva

Borja Valero 6 – era al rientro ma gioca una buona partita, facendo partire sempre l’azione.

Vecino 6 – sfiora il gol con uno dei suoi inserimenti, fa il compitino

Politano 5.5 – come sempre nel vivo del gioco anche se crea pochi pericoli, calando vistosamente. Dal 78′ Candreva s.v.

Nainggolan 5 – tanti errori in appoggio, stasera non in palla  Dall82′ D’Ambrosio s.v.

Perisic 5.5 – l’unica giocata degna di nota si riscontra a metà secondo tempo quando mette una bella palla per Nainggolan. Si fa fermare troppe volte considerando le sue qualità.

Lautaro Martinez 7 – si guadagna e realizza il rigore, si abbassa spesso guadagnando falli e aiutando la squadra,poco brillante stasera.