Udinese-Fiorentina 2-2, pagelle viola: il pareggio di una squadra non convinta

La Fiorentina ottiene un pareggio ad Udine giocando una partita a due velocità e mostrando limiti notevoli nella fase difensiva (confermati) e nella convinzione dei propri mezzi e delle proprie capacità. L’Udinese ha fatto la sua parte senza particolari eccessi.

Fonte: Federico Berni
Fonte: Federico Berni

Sousa fa cambi che mostrano l’evidente accontentarsi del pari. Le sue scelte restano ancora, ai più, incomprensibili.

Segna la coppia B&B 2. E i viola colpiscono (oltre che su rigore) nell’unica azione in cui Tello va sul fondo e mette la palla in mezzo all’area piccola.

PAGELLE FIORENTINA

TATARUSANU 5,5: colpevole di incertezza nell’occasione dei due gol.

TOMOVIC 5,5: la sua fascia è sempre vulnerabile e sempre scoperta alle scorribande e ripartenze degli avversari. Giocatore senza tenuta, che più di tanto non riesce ad ottenere nonostante un impegno innegabile.

GONZALO RODRIGUEZ 6: roccioso e combattivo, ancora fuori forma, non è in copertura quando Danilo segna il gol del 2-1

DE MAIO 6: attacca l’uomo e cerca di tenere la posizione ma non è molto veloce.

MILIC 5,5: gioca tutta la partita e mostra evidente stanchezza poiché riesce a correre a sprazi. Anche stasera cross tutti sbagliati.

TELLO 6: la sufficienza perché si inventa una incursione in avanti, andando sul fondo e mettendo la palla rasoterra al centro, ove Babacar segna anticipando tutti. Bisogna farlo di più. Ma fisicamente sembra stanco, e se è stanco a settembre…. (dal 16′ s.t. KALINIC 6: corre, arretra, scatta, si sacrifica per la squadra)

CARLOS SANCHEZ 6,5: il giocatore non sbaglia una palla.

BADELJ 6: questa sera è tornato nei panni del centrocampista molto lento e non si è espresso al massimo

BORJA VALERO 6,5: spazia in tutto il centrocampo viola, fa quello che vuole. Regge però soltanto un tempo e mezzo poi la stanchezza lo sovrasta. (dal 27′ s.t. CRISTOFORO 5,5: si è visto poco e ha anche commesso diversi errori)

BERNARDESCHI 6: è tornato al gol, anche se su rigore. Ha giocato da seconda punta e ha fatto bene. Si è affievolito quando è tornato sulla fascia destra. (dal 32′ s.t. CHIESA s.v.)

BABACAR 6: va ad alti e bassi come se una volta gli facesse voglia. Troppo falloso.

Allenatore PAULO SOUSA 5,5: mette in campo sempre gli stessi giocatori nonostante la rosa gli consenta una certa disponibilità di calciatori. Trasmette grinta solo per la seconda parte del match.

Arbitro Sig. MAZZOLENI 6,5: sembravano in fuorigioco i due gol friulani ma, a ben guardare, ha ragione lui. Partita tenuta bene in pugno