Calciomercato, Inter: un nuovo inizio nerazzurro, Monaco e portoghesi nel futuro

La prima Inter di firma cinese sembra diretta ad una conclusione di stagione al di sotto delle aspettative. Questo porta molti a pensare che, con il campionato 2017/2018, i nerazzurri potrebbero ripartire con un nuovo progetto.

Bernardo Silva – Fonte: Дмитрий Голубович (Wikipedia)

Questo progetto, secondo quanto riportato da Tuttosport, avrà tinte biancorosse. Sembra un vero e proprio saccheggio quello che ha in mente Ausilio ai danni del Monaco: la squadra del Principato sta giocando una stagione sorprendente, in vetta alla Ligue 1 e ad un passo dalle semifinali di Champions League.
Partendo dalla guida tecnica, dove il posto di Stefano Pioli sembra sempre più traballante dopo le ultime prestazioni dell’Inter, il nuovo corso sarebbe affidato a Leonardo Jardim. L’allenatore 42enne portoghese sta portando i monegaschi a vette impensabili ad inizio stagione e il suo apporto potrebbe fare al caso dei nerazzurri per tornare a duellare su tutti i fronti.

Sempre di origini lusitane è Bernardo Silva, obiettivo sulla trequarti che prenderebbe sempre più consistenza se il suo attuale tecnico al Monaco dovesse fare il suo stesso percorso verso l’Inter. Il suo arrivo potrebbe interrompere le trattative già avviate per Berardi e Bernardeschi, con gli assi di Sassuolo e Fiorentina che verrebbero anticipati da Silva.
Parlando di Monaco e di mercato in uscita, è facile fare il nome di Kylian Mbappé. La punta francese vede di partita in partita la sua valutazione alzarsi e strapparlo ai monegaschi diventa sempre più un’impresa. Ma non è detto che l’Inter, per convincere Jardim a sedere sulla panchina nerazzurra, faccia uno sforzo e si aggiudichi uno dei migliori prospetti del calcio mondiale.