Fiorentina-Inter 3-3, le pagelle nerazzurre: Vecino e Politano i migliori

È finita in parità la sfida tra Fiorentina e Inter.

Handanovic all'Inter - Fonte immagine: Илья Хохлов - Football.ua, Wikipedia
Handanovic – Fonte immagine: Илья Хохлов – Football.ua, Wikipedia

Molto bene Perisic, Vecino e Politano.

Handanovic 6,5: non può nulla sul gol di Muriel, ma nemmeno sugli altri, per il resto è la solita partita. 

D’Ambrosio 6: il terzino gioca bene, nonostante un dubbio rigore che porta al pareggio della Fiorentina che non pregiudica la sua prestazione proprio perché resta alto il dubbio riguardo la colpa. 

De Vrij 5,5: sui due gol ha qualche responsabilità, non è una partita negativa però due piccolezze di troppo che si potevano evitare. 

Skriniar 6,5: è il solito baluardo, grinta e rabbia per il difensore che anche oggi non delude. 

Dalbert 6: sufficiente il terzino che gioca una buona partita sopratutto in fase offensiva dove prova a scendere sulle fasce e ad offrire palloni per i compagni. (62’ Asamoah 6)

Vecino 6,5: il gol del pari spetta all’ex, è tra i migliori soprattutto per i recuperi, oggi gioca con testa risultando spesso importante. 

Brozovic 6,5: il croato continua il suo momento di buon livello offrendo palloni e recuperi, giocando bene con i compagni.

Politano 6,5:  un gran gol quello dell’esterno che anche oggi gioca molto ed è tra i migliori in campo. (77’ Candreva 6)

Nainggolan 6: non lascia il segno ma continua positivamente a stare in campo, il belga non è strepitoso ma è comunque in crescita.  (90’ B. Valero 6)

Perisic 6,5: anche oggi bene il croato che gioca 90’ e segna anche oggi, sta tornando ad essere un giocatore importante in squadra. 

Lautaro 6: fatica a trovare palloni in mezzo ai difensori ma non si abbatte e dopo qualche minuto si mette a cercare palloni giocabili per lui e per i compagni, sufficiente. 

Spalletti 6,5: l’aveva preparata bene, ha compattato ambiente e giocatori, avrebbe meritato i 3 punti come tutta l’Inter, nonostante una grande assenza.