Inter, si ragiona sull’attacco del prossimo anno: Gabigol in prestito, Pinamonti resta?

In questo finale di stagione da tutto o niente l’Inter già pensa alla prossima annata, sapendo di dover intervenire in attacco al di là di come finirà il campionato.

Gabigol – Fonte: inter.it

Il reparto offensivo nerazzurro infatti subirà uno scossone violento, con la quasi inevitabile partenza di Rodrigo Palacio e il malumore di Eder per il poco spazio a disposizione. Senza contare che anche Gabigol potrebbe lasciare Milano.
La partenza sarebbe temporanea, dato che l’Inter sta considerando la cessione esclusivamente in prestito. Come caldeggiano dal Brasile – nello specifico Yahoo Esportes – l’ipotesi più accreditata al momento è quella che vede l’attaccante trasferirsi al Siviglia: un buon modo per aprire le trattative sul terzino destro Mariano, a cui i nerazzurri sono interessati.

Passando ai giocatori in entrata, i nomi caldi sono sempre quelli di Patrik Schick e Andrea Petagna. L’attaccante ceco classe ’96 interessa a tutte le big di Serie A dopo il suo exploit negli ultimi mesi con la maglia della Sampdoria. L’Inter ha il vantaggio di essere sulle sue tracce già dall’ultima sessione invernale di mercato, ma la concorrenza è agguerrita.
Per la punta dell’Atalanta invece possono fare leva i buoni rapporti tra Percassi e Suning: i due presidenti, dopo l’affare Gagliardini, potrebbero di nuovo stringersi le mani. Queste sono le indiscrezioni riportate da La Gazzetta dello Sport, che per l’Inter traccia anche una terza strada.

Sembra infatti che i vertici nerazzurri siano decisi a puntare su Andrea Pinamonti, talento cresciuto nella Primavera interista. Sarebbe interessante vedere le possibilità che la punta, alle spalle di Icardi, l’attaccante avrà.