Lega Pro: sorride l’Alessandria, cade il Venezia, colpo Matera

Ultima giornata del 2016 e primo turno del girone di ritorno nell’infrasettimanale spezzettato di Lega Pro, che ha visto tra giovedì e ieri scendere in campo tutti i tre gironi.

Fonte immagine: www.lega-pro.com
Fonte immagine: www.lega-pro.com

GIRONE A – Continua senza sosta la marcia trionfale dell’Alessandria, che batte 3-1 in casa la Pro Piacenza. Ad otto punti di distacco segue la Cremonese, che con lo stesso risultato ha avuto la meglio della Viterbese. Vittorie importanti in trasferta per il Livorno (2-1 sulla Racing Roma) e per l’Arezzo (3-2 sul campo del Como). Tiene il passo anche il Renate, che va a vincere 2-1 sul campo dell’Olbia, mentre sorride anche il Siena, vittorioso tra le mura amiche sul Pontedera per 2-1. Nelle altre gare il Tuttocuoio batte agevolmente il Prato 3-1, la Giana Erminio travolge in trasferta 4-0 la Carrarese, la Lucchese va a vincere 2-1 sul campo del Piacenza, mentre termina 1-1 la sfida tra Pistoiese e Lupa Roma.

GIRONE B – Continua il momento d’oro del Forlì, che batte anche il Venezia capolista per 1-0, con i lagunari che mantengono la leadership del girone grazie alla sconfitta del Pordenone per 1-0 a Gubbio ed il pareggio 1-1 tra Reggiana e Bassano. Continua il momento positivo del Parma, che batte 3-1 il Modena, mentre il Padova batte di misura in casa la Sambenedettese con il risultato di 1-0. Nelle zone di bassa classifica, il Teramo viene raggiunto nel recupero sul 2-2 casalingo dal Lumezzane, mentre il Mantova realizza il colpaccio battendo 3-2 in casa l’Ancona. Nelle altre gare la Feralpi Salò batte 2-0 il Santarcangelo, mentre finiscono 0-0 sia Fano-SudTirol sia Maceratese-Albinoleffe.

GIRONE C – Il Matera batte 2-0 in casa il Taranto e riconquista il primato del girone, approfittando del pirotecnico pareggio (3-3) tra Lecce e Monopoli, con i giallorossi agganciati al secondo posto dalla Juve Stabia che ha travolto in casa 4-0 il Catania. Non tiene il ritmo il Foggia, bloccato sull’1-1 in trasferta dalla Fidelis Andria, stesso risultato con cui finisce il Derby tra Cosenza e Catanzaro, mentre la Virtus Francavilla batte 2-0 in casa la Paganese. In coda importanti vittorie per la Reggina, che sconfigge 2-1 il Fondi, e per l’Akragas, che batte 1-0 in trasferta la Vibonese. Nelle altre gare il Siracusa batte il Messina 2-0, mentre la Casertana ha la meglio sul Melfi per 2-1.