Napoli, niente abbonamenti per la prossima stagione: il comunicato

Il Napoli non avrà una Campagna Abbonamenti per la prossima stagione.

Fonte: foto-calcio-napoli.it (Danilo Rossetti)

Per l’annata calcistica 2018/2019 i tifosi partenopei dovranno acquistare i biglietti per gli eventi sportivi di volta in volta.

L’impianto è inserito tra quelli ospitanti della manifestazione delle Universiadi che si terranno nel 2019. Per dei lavori di manutenzione dello stadio San Paolo, il club non può garantire la regolarità dei posti durante tutto l’arco della stagione. Per questo, non essendo ancora in possesso di una calendarizzazione dei lavori, il Napoli è stato costretto ad agire in questo modo. Ci saranno comunque delle prelazioni per i vecchi abbonati, nonostante il dissenso sui social di tifosi e non che trovano assurda la situazione. Ad ufficializzare la notizia, che era già nell’aria, un comunicato stampa della stessa società, pubblicato sul sito ufficiale sscnapoli.it:

La SSC Napoli comunica che, come è ormai noto, lo Stadio San Paolo è stato inserito tra gli impianti che ospiteranno le “Universiadi 2019”.
Per tale ragione, nel corso della stagione agonistica 2018-2019, l’impianto sarà interessato dall’esecuzione di lavori di manutenzione, funzionali a rendere la struttura idonea a ospitare l’evento.
Come prospettato dalle stesse amministrazioni che sovrintendono all’organizzazione della manifestazione, l’esecuzione di tali lavori comporterà l’inevitabile chiusura e, comunque, l’indisponibilità dei settori, di volta in volta, oggetto delle attività manutentive.
 
Tuttavia, nonostante l’inizio delle Universiadi sia prevista per l’estate 2019, alla SSC Napoli non è stato comunicato né il cronoprogramma dei lavori (non sono note né la data di inizio degli interventi, né la durata degli stessi), né, tantomeno, il progetto che le competenti amministrazioni intendono realizzare.
A causa del totale stato di incertezza descritto, al fine di evitare disagi ai tifosi, la SSC Napoli ha ritenuto opportuno non avviare la Campagna Abbonamenti per la stagione 2018/2019.
La SSC Napoli garantirà agli abbonati della stagione 2017/2018 il diritto di precedenza sull’acquisto del biglietto di ogni singolo evento sia di Campionato che di Coppa Italia che di tutte le competizioni UEFA, non necessariamente nello stesso posto della precedente stagione, in relazione ai lavori che saranno effettuati nello stadio. 
Le modalità saranno comunicate di volta in volta attraverso i canali ufficiali della SSCN.
 
Per tutti i possessori di Fidelity Card, i titoli potranno essere caricati in modalità digitale, presso tutti i punti vendita abilitati, oppure, comodamente da casa, collegandosi al sito ufficiale www.sscnapoli.it.
Tutti i possessori di Voucher Elettronico 2017/2018, potranno usufruire del diritto di precedenza esclusivamente presso i Punti Plus, il cui elenco è presente sul sito www.sscnapoli.it. 
 
Si precisa che le prime tre file delle Tribune Posillipo e Nisida nonché le prime due file dei settori Distinti, Curva A e Curva B, subiranno delle variazioni e, pertanto, alcuni posti potrebbero non essere disponibili.
Per coloro che erano titolari di un abbonamento per la stagione 2017/18 per i posti sopra indicati, la SSC Napoli riserverà la possibilità di esercitare il diritto di precedenza sull’acquisto dei singoli biglietti in un posto, se libero, alternativo, nello stesso settore.
Caricamento dei biglietti in modalità digitale
I titolari di “Fan Stadium Card”, “Club Azzurro Card” e “Fan Away” in corso di validità potranno caricare i titoli, in via digitale, direttamente sulla propria card che sarà utilizzata per accedere allo stadio. Si potranno caricare anche i biglietti per le gare di UEFA, Coppa Italia ed eventuali amichevoli.
 
Per i possessori della Club Azzurro Card e della Fan Away, si consiglia di verificarne la scadenza. 
Qualora la card risulti scaduta, per godere della precedenza, sarà necessario dotarsi della nuova Fidelity Card SSC Napoli “Fan Stadium Card”, acquistabile on line, collegandosi al sito ufficiale www.sscnapoli.it e successivamente potranno trasferire il diritto di precedenza da una tessera all’altra. https://support.listicket.it/SETA_GSD/.