Spal-Napoli 2-3, le pagelle degli azzurri: Ghoulam regala il successo ai campani

Il Napoli continua a vincere, questa volta contro un’ottima Spal e mantiene la testa della classifica. Dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa con Schiattarella, la squadra di Sarri rimonta con Insigne, Callejon ed Hamsik. Inutile ai fini del risultato, ma bellissima, la punizione di Viviani del momentaneo 2-2.
REINA 5.5: incolpevole sul primo goal, qualche responsabilità in più sul secondo.
HYSAJ 6: non ha spinto tanto e si è limitato al compitino.
MAKSIMOVIC 5.5: fatica soprattutto nel primo tempo contro il tandem Antenucci-Borriello.
KOULIBALY 5.5: così come il compagno di reparto soffre un po’ nel primo tempo. Nella ripresa le cose migliorano leggermente.
GHOULAM 8: dopo un assist fantastico per Callejon si mette in mostra con un’azione personale davvero sensazionale. Goal vittoria e prestazione sublime.
DIAWARA 5: nota stonata. Quando imposta lo fa male ed il filtro davanti alla difesa funzione poco.
ZIELINSKI 6: chance dall’inizio che poteva esser sfruttata meglio. Il Napoli fa più fatica quando in campo è senza incontrista. (dal 70′ MILIK 5.5: ha due occasioni per poter segnare, ma non le sfrutta bene. Esce a pochi minuti dalla fine a causa di un problema al ginocchio)
HAMSIK 6: sta crescendo piano piano il capitano del Napoli. Anche oggi esce dopo un’ora di gioco, ma sembra alle spalle l’inizio di stagione sottotono. (dal 61′ ALLAN 6.5: grande impatto sulla partita. Pressing a tutto campo, è sempre attento nelle due fasi)
CALLEJON 7.5: goal e assist, è sempre fondamentale per gli schemi di Sarri.
MERTENS 5: viene chiuso bene e non riesce a giocare come fa di solito. (dal 74′  ROG 5: è sempre troppo irruento e da un suo fallo ingenuo nasce la punizione del 2-2 che poteva costar caro alla squadra)
INSIGNE 7: nel primo tempo trascina la squadra verso il pari. Cala un po’ nella seconda frazione.