Serie B, che avvio: il Perugia travolge l’Entella. Ok Palermo e Frosinone

Il campionato di Serie B si apre con una grande sorpresa. Il Perugia travolge a Chiavari l’Entella per 5-1 e lancia un chiaro segnale a Palermo, Carpi e Frosinone che, comunque, non steccano l’esordio. Gli umbri si rendono protagonisti di uno show che vede protagonista Han (giocatore di proprietà del Cagliari) autore di una tripletta. La squadra di Giunti riesce a mantenere in pugno la partita nonostante si ritrovi costretta a giocare per oltre mezzora in inferiorità numerica a causa dell’ingenua espulsione di Brighi. Le dirette concorrenti, come anticipato, non stanno comunque a guardare.

Il Palermo si impone 2-0 sullo Spezia grazie alle reti, una per tempo, di Trajkovski e Nestorovski mentre il Carpi regolano di misura il Novara grazie al gol in apertura di match di Malcore. Bene anche il Frosinone che espugna il Piola di Vercelli per 2-0 grazie alle marcature di Dionisi (poi espulso) e Paganini.

Vincono anche l’Avellino (2-1 in rimonta sul Brescia) ed il Cittadella che si rende protagonista con l’Ascoli di uno scoppiettante 3-2. Il Venezia di Inzaghi non va oltre lo 0-0 contro la Salernitana. Pari anche per l’Empoli che a Terni impatta 1-1. Nell’anticipo di ieri il Parma ha superato la Cremonese grazie ad un gol dal dischetto di Calaiò.