Pallone d’Oro 2018: trionfa Luka Modric del Real Madrid

Si è svolta ieri sera a Parigi la premiazione del Pallone d’Oro 2018, premio annuale di France Football che 173 giornalisti assegnano al miglior giocatore del mondo nell’anno appena trascorso.

Modric nella Croazia - Fonte: Fanny Schertzer, Wikipedia
Modric nella Croazia – Fonte: Fanny Schertzer, Wikipedia

A trionfare, come da pronostico, Luka Modric, centrocampista del Real Madrid con cui ha vinto le ultime 3 Champions League e capitano della Croazia finalista all’ultimo Mondiale. Al secondo posto si è classificato Cristiano Ronaldo, al terzo Antoine Griezmann, vincitore del Mondiale e dell’ultima Europa League. Fuori dal podio Kylian Mbappè (che ha vinto il Trofeo Kopa come miglior giovane), mentre al quinto posto e fuori dal podio per la prima volta negli ultimi dieci anni, l’asso del Barcellona Leo Messi.
Un po a sopresa fuori dai primi e soltanto settimo il difensore centrale del Ral Madrid e della Nazionale francese Raphael Varane, mentre nei 30 finalisti non era presente nessun italiano e solo un giocatore (CR7 l’ultima stagione era ancora al Real) della nostra Serie A: lo juventino e croato Mario Mandzukic, classificatosi al venticinquesimo posto.
Assegnato anche il primo Pallone d’Oro femminile, che è stato vinto dall’attaccante norvegese del Lione Ada Hegerberg, vincitrice con il club francese del campionato e della Champions League femminile nella scorsa stagione.