Bologna-Juventus 0-1, le pagelle dei bianconeri: Dybala salva la nave

Una brutta Juventus riesce a superare di misura un grande Bologna grazie alla rete del subentrato Paulo Dybala, Vecchia Signora che si porta momentaneamente a +16 dal Napoli.

Dybala nella Juventus - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Dybala – Fonte immagine: sassuolocalcio.it

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Perin 6,5: non viene chiamato molto in causa dagli avversari ma si fa trovare sempre pronto negli appoggi dei propri compagni di squadra e nel finale salva il risultato deviando sul palo un’ottima conclusione di Sansone.

Alex Sandro 5: lento, impacciato e mai pericoloso. Il laterale brasiliano è in assoluto il peggio in campo, un mistero come possa totalizzare tutti questi minuti giocati. (Dybala 7)

Rugani 5,5: non sbaglia tanto in fase difensiva ma quando ha la palla tra i piedi non si sa mai cosa potrebbe accadere, la sensazione è che non sia mai tranquillo.

Bonucci 6: guida in maniera adeguata la difesa della Juventus e si fa trovare sempre attento nei contrasti con i suoi diretti avversari. Prova di personalità dopo la trasferta di Madrid.

De Sciglio 6: come sempre risulta tra i migliori del reparto difensivo. È vero che non spinge tanto, ma non è nemmeno una delle sue caratteristiche principali; è pero sempre all’altezza in fase difensiva.

Matuidi 6: solita prova di grandissimo sacrificio da parte della mezz’ala sinistra della Juventus. Dal suo piede parte il cross che porta al goal vittoria siglato da Dybala dopo un’infelice respinta di Helander. (Pjanic 6)

Bentancur 5,5: la prima metà della partita è stata da 4 in pagella ma col passare dei minuti il livello della sua prestazione è salita di molto. Niente sufficienza solamente per l’approccio pessimo che ha avuto con questo match.

Bernardeschi 6,5: escludendo il match winner Dybala è stato l’ex giocatore della Fiorentina il migliore in campo, infatti nonostante l’inedito ruolo di mezz’ala destra ha messo in campo una prova veramente convincente ed ha confermato ad Allegri che in futuro potrà ricoprire anche questa posizione in campo. (Chiellini 6)

Ronaldo 5: partita ampiamente insufficiente da parte del campione portoghese che in diverse occasioni perde goffamente il controllo della palla. Dopo la disfatta di Madrid ci si aspettava da lui una prestazione di livello assoluto ed invece ha deluso le aspettative.

Mandzukic 5,5: il croato (quest’oggi capitano) sta piano piano tornando in condizione per poter prendere sulle spalle la Juventus in vista della fondamentale partita di ritorno contro l’Atletico Madrid. Oggi si è sbattuto tanto ed ha fatto un paio di recuperi in zona difensiva veramente importanti.

Cancelo 5,5: nella prima ora di gioco viene impiegato da esterno alto ma non riesce mai ad entrare in partita, con l’uscita di Alex Sandro torna al suo ruolo prediletto e la sua prestazione migliora a vista d’occhio.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy