I flop 11 di Soccer Magazine – 12ª giornata: Miranda svagato, Juric al capolinea

Ivan Juric – Fonte: genoacfc.it

Nuovo appuntamento con ‘I flop 11 di Soccer Magazine’. Ecco quali sono stati quei giocatori che hanno vissuto una giornata da dimenticare in fretta in questo dodicesimo turno di campionato.

Tra i pali troviamo Wojciech Szczesny della Juventus, rimasto un po’ troppo immobile sulla punizione ben calciata da Ciciretti. Difesa a 4 con terzini Emil Krafth e Samuel Souprayen. Il laterale del Bologna ha causato il rigore del 2-2 con un tocco di mano un po’ sfortunato e un po’ ingenuo. Quello del Verona si è fatto beffare da Faragò in occasione del gol vittoria cagliaritano. I centrali saranno Joao Miranda dell’Inter e Fabio Rossettini del Genoa. Il primo è apparso svagato contro il Torino, così come successo anche in altre partite durante questa stagione. Il secondo è stato surclassato da Zapata e ha fatto parecchia fatica durante tutto il derby.

Centrocampo a tre formato da Luca Cigarini, Remo Freuler e Milan Badelj. Il regista del Cagliari ha fallito un penalty che poteva costare caro ai suoi. Il centrocampista dell’Atalanta ha complicato la vita ai suoi compagni facendosi buttare fuori nel momento clou del match con la Spal. Il metronomo della Fiorentina ha invece avuto vita difficile contro il centrocampo giallorosso.

Tridente avanzato composto da Diego Falcinelli, Gianluca Lapadula e Paulo Dybala. L’attaccante del Sassuolo dopo il bel gol rifilato al Napoli è invece scomparso tra le maglie dei difensori rossoneri. La punta del Genoa ha fallito un paio di buone occasioni che potevano fare la differenza per un esito diverso al Ferraris. Il talento della Juventus ha confermato il suo periodo di appannamento con una prova opaca contro il Benevento, terminata con la sostituzione.

Sulla panchina di questa flop 11 siederà Ivan Juric, giunto però al capolinea della sua avventura sulla panchina del Genoa. La sconfitta con la Samp gli è infatti costato l’esonero.