I flop 11 di Soccer Magazine – 18ª giornata: Donnarumma in difficoltà, Icardi respinto

Donnarumma di Doha Stadium Plus Qatar, Flickr
Donnarumma di Doha Stadium Plus Qatar, Flickr

Nuovo appuntamento con ‘I flop 11 di Soccer Magazine’. Ecco quali sono stati quei giocatori che hanno vissuto una giornata da dimenticare in fretta in questo diciottesimo turno di campionato.

Tra i pali si sistema Gianluigi Donnarumma del Milan, protagonista di un pomeriggio difficile prima per colpa del mezzo errore sul vantaggio atalantino e poi per via dei fischi ricevuti da una parte del pubblico di San Siro. Difesa a 4 in cui i terzini saranno Antonio Caracciolo del Verona e Mario Rui del Napoli. Il primo ha sofferto per tutta la partita le sfuriate degli attaccanti dell’Udinese. Il secondo ha rimediato un doppio giallo ingenuo che poteva costar caro nell’economia della partita. I due difensori centrali saranno Federico Fazio e Arlind Ajeti. Il centrale della Roma si è perso completamente Benatia in occasione del gol partita del marocchino. Quello del Crotone ha commesso un paio di svarioni incredibili, uno dei quali ha portato al gol del vantaggio laziale.

Centrocampo a rombo in cui il regista basso sara Lucas Torreira della Samp, il quale ha avuto vita difficile con il pressing alto e aggressivo portato dagli opposti napoletani. Le due mezzali saranno Andrea Poli e Marcelo Brozovic. Il centrocampista del Bologna con la sua espulsione ha messo in difficoltà i suoi in un momento delicatissimo della partita. Quello dell’Inter ha assistito inerme alla discesa di Politano da cui è scaturito il gol del Sassuolo ed è rimasto negli spogliatoi già a fine primo tempo. Il trequartista sarà invece Joao Pedro del Cagliari, anch’egli espulso per un pestone a Chiesa che gli costeranno ben quattro giornate di squalifica.

Tandem d’attacco composto da Mbaye Niang e Mauro Icardi. La stagione dell’attaccante del Torino non riesce proprio a decollare e anche contro la Spal non ne ha azzeccata mezza. Il capitano dell’Inter si è invece fatto respingere da Consigli il tiro dal dischetto che poteva cambiare le sorti del match per i nerazzurri.

Sulla panchina di questa flop 11 siederà Luciano Spalletti. Dopo un avvio da favola la sua Inter ora sta attraversando una fase di netto declino in cui è già incappata in due brutte sconfitte, l’ultima in questo turno con il Sassuolo.