Frosinone-Lazio 0-1, le pagelle biancocelesti: Caicedo gol, male Immobile

Torna alla vittoria la Lazio al Benito Stirpe di Frosinone grazie al gol firmato da Caicedo al 36’ del primo tempo; successo non privo di sofferenze, soprattutto nella fase finale della partita quando Pinamonti e Trotta hanno sui piedi l’occasione di pareggiare. Queste le pagelle dei biancocelesti:

Logo Lazio. Autore: Mic de F Fonte: Flickr.com
Logo Lazio. Autore: Mic de F
Fonte: Flickr.com

Strakosha 6.5: decisivo e attento nel respingere il tiro ravvicinato di Trotta nel finale di gara.

Bastos 6: partita di grande corsa per il centrale angolano che però soffre di amnesie difensive nelle uniche occasioni offensive dei padroni di casa.

Acerbi 6.5: altra prestazione solida del punto fermo della squadra di Inzaghi, bravo a recuperare prontamente quando sbaglia un paio di scelte.

Radu 6: sembra provato dai 120 minuti di San Siro, fortunatamente dalla sua parte i gialloblù non creano nessun tipo di minaccia.

Marusic 6: a differenza dei precedenti mesi si cala subito nel ritmo partita non risparmiando sudore ed impegno; che non sia stato l’acquisto di Romulo a dargli nuove motivazioni?

Parolo 5.5: non esattamente in giornata il motorino del centrocampo di Inzaghi, forse accusa anche lui i supplementari del turno di coppa; rischia l’espulsione ad inizio ripresa.

Badelj 6: detta bene i tempi, anche se pecca in un paio di scelte nel corso del match; sostituito ad inizio secondo tempo. (dal 58’ Leiva 6: appena mette piede in campo si fa ammonire, ma la prestazione è da giocatore di esperienza).

Luis Alberto 5.5: giornata maledetta per il fantasista spagnolo, non indovina nemmeno un passaggio salvo quello decisivo per Caicedo; esce per una ricaduta muscolare riconducibile alla pubalgia. (dal 65’ Lulic 6: entra ma non si nota, se non per un paio di sgaloppate).

Durmisi 6.5: grande sostanza per l’esterno danese che non fa rimpiangere Lulic e con cui vince il confronto sulla fascia con Zampano.

Caicedo 6.5: qualche ottimo spunto per il numero 20 biancoceleste, non finalizzato a dovere; decisivo nell’infilare Sportiello per la rete che vale 3 punti pesanti. (dal 58’ Berisha 5.5: entra nella confusione dell’ultima mezz’ora biancoceleste e si allinea ad alcuni compagni con passaggi sbagliati e scelte errate).

Immobile 4.5: partita disastrosa per il folletto di Torre Annunziata che non vede mai la porta avversaria: sbaglia ogni tipo di appoggio, innescando anche la ripartenza per l’incredibile occasione sprecata da Pinamonti.