I Top 11 di Soccer Magazine – 3ª giornata: Immobile da urlo, Perisic che sventola!

Ivan Perisic – Fonte: inter.it

Classico appuntamento con ‘I Top 11 di Soccer Magazine’. Ecco chi si è messo particolarmente in luce in questa terza giornata di campionato:

In porta si sistema Salvatore Sirigu, il cui ritorno in Italia al Torino è passato un po’ sotto traccia, ma anche nel match con il Benevento ha dimostrato di essere un portiere di grande affidabilità. In difesa spazio a Milan Skriniar, sempre positivo in queste prime uscite con l’Inter e cosi è stato anche contro la Spal. Completano il reparto Davide Astori e Stefan De Vrij. Il centrale della Fiorentina ha messo anche la sua firma nel rotondo 5-0 rifilato dai viola all’Hellas. Quello della Lazio ha giocato una partita senza sbavature contro il Milan, annullando Cutrone e compagni.

Sulle fasce troviamo Ivan Perisic e Jakub Jankto. Il croato dell’Inter è stato autore di un’altra grande prestazione suggellata dal gran mancino al volo che ha spaccato la porta difesa da Gomis. Il ceco dell’Udinese è risultato decisivo con la sua zampata che è valsa la vittoria dei friulani sul Genoa. In mezzo al campo coppia formata da Luis Alberto della Lazio e Jordan Veretout della Fiorentina. Il primo, dopo una stagione di adattamento, è stato fin qui la rivelazione stagionale della squadra di Inzaghi e anche con il Milan ha fatto la differenza. Il neo centrocampista della Fiorentina si è fatto notare con la splendida pennellata su punizione che si è infilata sotto il sette della porta difesa da Nicolas.

In avanti tridente formato da Paulo Dybala, Ciro Immobile e Josè Callejon. Il 10 della Juve pur subentrando dalla panchina ha comunque stupito ancora tutti per le sue giocate, tra cui il gol del definitivo 3-0. La punta della Lazio è stato il grande protagonista di giornata con la sua strepitosa tripletta che ha steso il Milan all’Olimpico. Lo spagnolo del Napoli è sempre una garanzia e anche con il Bologna ha sbloccato il risultato e servito l’assist a Zielinski.

Sulla panchina di questa Top 11 posto meritatissimo per Simone Inzaghi. La sua Lazio ha schiantato il Milan 4-1, grazie anche alle scelte del suo allenatore che si sta confermando tra i migliori della categoria dopo la brillante stagione dello scorso anno.