Juventus-Genoa 1-1, le pagelle dei bianconeri: il solito Ronaldo

La Juventus interrompe la sua striscia di vittorie consecutive in stagione pareggiando contro un Genoa che non si è mai arreso, nella formazione di casa in goal il solito Cristiano Ronaldo.

Fotomontaggio di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus
Fotomontaggio di Cristiano Ronaldo con la maglia della Juventus

Ecco dunque le pagelle dei bianconeri:

Szczesny 6: chiamato in causa praticamente zero volte, sul goal rossoblu non è responsabile.

Alex Sandro 6,5: il terzino ex Porto mette al centro dell’area diversi palloni pericolosi, quest’oggi è il migliore della difesa.

Benatia 5,5: soffre tanto gli attacchi avversari e si prende un cartellino giallo nella prima metà di gara.

Bonucci 5,5: quest’oggi torna ad indossare la fascia da capitano della Juventus e la prestazione sarebbe all’altezza della situazione ma, come spesso è capitato in stagione, ha perso l’uomo in occasione del goal avversario.

Cancelo 6: primo tempo da fenomeno assoluto ma nella ripresa il suo rendimento cala vistosamente, necessita ancora di lavoro per diventare più concreto.

Matuidi 6: è il solito corridore, si sbatte tantissimo per la squadra ma sbaglia un po’ troppo con i piedi. (Dybala 5,5)

Pjanic 5,5: oggi il regista bosniaco non riesce a dare ritmo alla Juventus e la squadra ne risente.

Bentancur 5,5: la sua prima mezz’ora non è male ma poi sparisce inspiegabilmente dal match, il suo percorso di maturazione non è ancora completato.

Mandzukic 5,5: l’attaccante croato oggi è più moscio del solito e quando capita a lui la cosa ha una risonanza maggiore, probabilmente sarebbe stato meglio farlo riposare oggi. (Bernardeschi s.v.)

Ronaldo 7: il bomber della Juventus anche oggi non si smentisce, quando gli capita un pallone giocabile all’interno dell’area di rigore è una sentenza. Una buona risposta anche in vista della Champions.

Cuadrado 6,5: ci mette tanta vivacità e crea diverse situazioni interessanti, si vede che non è al top della forma ma la strada è quella giusta.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy