Napoli-Fiorentina 1-0, le pagelle degli azzurri: Insigne uomo partita

Il Napoli arriva a quota 9 punti in 4 partite dopo aver battuto la Fiorentina 1-0 con goal di Insigne. Ecco le pagelle dei partenopei:

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”
Karnezis 6: Si riprende a sorpresa la titolarità. Non subisce grandi pericoli e mantiene la porta del Napoli inviolata, per la prima volta in campionato.

Hysaj 6: Spesso in affanno in fase difensiva, non disdegna la proposizione in avanti, per quanto infruttifera.

Maksimovic 6: Schierato al posto dell’onnipresente Albiol, riesce a non far rimpiangere lo spagnolo, senza spiccare troppo.

Koulibaly 6,5: Bene nelle chiusure, meno in impostazione.

Mario Rui 6,5: Appare più in palla rispetto alle ultime uscite. Contiene Chiesa e a tratti è gagliardo.

Allan 6: Meno brillante del solito, sbaglia anche qualcosina, ma fa sentire comunque la presenza in mezzo al campo.

Hamsik 5,5: Tarda ancora ad esplodere. Per qualcuno potrebbe sembrare quasi una zavorra. Sta cercando in tutti i modi di cucirsi addosso il ruolo del regista, che a tratti lo pressa. Soffre i crampi nel finale.

Zielinski 6: Manca sempre sul più bello, specie quando nel secondo tempo si ritaglia da solo un’ottima occasione, sparando però alto.

Callejon 6,5: Torna dal primo minuto e sfiora il goal. Nel complesso, rispetta il suo trend (dal 70’ Ounas 6: Prova a dire la sua, benché i mezzi siano diversi rispetto a quelli dei compagni di reparto).

Insigne 7,5: Cerca di farsi notare come può nel primo tempo, poi nella ripresa torna a sinistra e trova il goal-partita che consegna al Napoli i 3 punti e lo libera dalle critiche ricevute in Nazionale. Risolutore (dal 81’ Rog s.v.).

Mertens 6: Svaria sul fronte offensivo, ma è protagonista di una sola vera azione pericolosa (dal 56’ Milik 6: regala ad Insigne l’assist del goal. Avrebbe la possibilità di raddoppiare, ma non la gestisce benissimo).