Palermo-Napoli 0-3, le pagelle dei rosanero: disastro Aleesami

Inizia con un ko l’avventura di Roberto De Zerbi sulla panchina del Palermo. Al “Barbera” il Napoli batte per 3-0 i rosanero grazie ai gol di Callejon (doppietta) e Hamsik. Un buon Palermo per 45 minuti, poi il black out totale che ha consentito agli uomini di Sarri di dilagare in pochi minuti. Squadra dalla doppia personalità, ma che nel primo tempo ha fatto vedere passi avanti e che ha seguito le indicazioni di De Zerbi. Ma vediamo le pagelle dei rosanero.

Posavec 5: Qualche intervento positivo, ma la papera sul secondo gol di Callejon incide molto sulla valutazione.

Rispoli 5: Come sempre è il giocatore più propositivo del Palermo ma in fase difensiva soffre tanto la presenza di Insigne.

Goldaniga 5,5: Il passaggio dalla difesa a tre alla difesa a quattro mette in difficoltà il giovane centrale rosanero che appare spesso insicuro.

Rajkovic 6: Uno dei migliori del Palermo. Annulla Milik in tutti i modi, il centravanti polacco non ha mai un’occasione da gol.

Aleesami 4,5: Il peggiore in campo del Palermo, prestazione da incubo. Sbaglia clamorosamente la diagonale sul gol del 2-0 di Callejon: le sue lacune a livello difensivo sono evidenti.

Hiljemark 5: Ennesima prestazione incolore per lo svedese che non crea né aiuta in fase difensiva.

Gazzi 6: Tanto sacrificio per l’ex Torino che corre, si impegna e da centrocampista di contenimento fa quello che può. Certamente non è lui il giocatore chiamato ad impostare il gioco.

Jajalo 4,5: De Zerbi lo rispolvera dopo un lungo stop. Non ha il ritmo partita nelle gambe, è evanescente. (11’ st Bruno Henrique 6: Esordio positivo per il brasiliano, ha margini di miglioramento oltre che importanti qualità)

Embalo 5,5: Nei 45 minuti in campo non si rende quasi mai pericoloso ma non sfigura contro Ghoulam che quasi sempre riesce a chiudere. (1’ st Nestorovski 4,5: Tutti i palloni che tocca sono automaticamente persi. Dopo il suo ingresso in campo il Palermo subisce tre gol. Coincidenze?)

Diamanti 6: Esordio positivo per Alino in rosanero. I pochi spunti del primo tempo partono dai suoi piedi, poi nella ripresa arretra il suo raggio d’azione ed il Palermo si spegne.

Sallai 5,5: Evanescente nella notte del Barbera contro una delle migliori squadre in Italia. (39’ st Bentivegna SV)