Sassuolo-Lazio 1-1, le pagelle biancocelesti: Parolo e Immobile i migliori

La Lazio di Simone Inzaghi viene frenata a Sassuolo con un 1-1 firmato da Parolo e Ferrari. Grande rammarico per gli aquilotti, vicini al 2-1 con un palo colpito da Immobile. Ecco allora le pagelle dei biancocelesti:

Immobile alla Lazio - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Immobile alla Lazio – Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Strakosha 5,5: Sulla rete dei padroni di casa non riesce a respingere il pallone, pur arrivandoci. Non appare sempre sicuro.

Luiz Felipe 6: Male sul goal di Ferrari, di cui si prende metà della responsabilità. Si comporta bene sulla corsia destra dove il Sassuolo è più pericoloso.

Acerbi 6,5: Supera un esame difficile con un cliente ostico come Boateng. Tiene botta per tutti i 90 minuti conservando senso della posizione e autorevolezza. Curiosamente, stavolta non figura tra i convocati di Mancini.

Radu 6: Non una partita brillantissima. Si fa ammonire quasi subito e non si intende al meglio con i compagni, ma è presente nei momenti difficili.

Patric 6: Avulso dalla fase offensiva, appare in calo rispetto alle ultime uscite.

Parolo 6,5: Il migliore in campo, non solo per il goal. Sta vivendo un bel momento, tuttavia anche lui viene ignorato da Mancini.

Leiva 6: Recuperato quasi a sorpresa, viene piazzato in regia con risultati alterni (dal 78′ Leiva s.v.).

Milinkovic-Savic 5,5: In crescita, anche se ancora macchinoso nello smistare i palloni.

Lulic 5,5: Si perde Ferrari e prova a rimediare con qualche folata offensiva, comunque infruttifera (dal 73′ Lukaku 6: Si limita al compitino senza sfondare in avanti).

Luis Alberto 6: Si accende a intermittenza, ma è ancora lontano parente di quello dell’anno scorso (dal 56′ Correa 5,5: Sembrerebbe in grado di cambiare la partita da un momento all’altro, ma rimane un’illusione).

Immobile 6,5: Favorisce il goal di Parolo con un cambio di gioco e colpisce il palo per il possibile 2-1. Pur non finendo sul tabellino dei marcatori, è sempre nel vivo dell’azione.