Serie A, clamoroso Giudice Sportivo: Sassuolo-Pescara 0-3 a tavolino

Clamorosa decisione del Giudice Sportivo, che ribalta il risultato della gara di domenica scorsa, valevole per la 2° Giornata di Serie A, tra Sassuolo e Pescara, vinta 2-1 sul campo dai neroverdi (reti di Berardi, Defrel e Manaj per gli abruzzesi), ma ora assegnata 3-0 a tavolino agli abruzzesi.

Fonte: Sassuolocalcio.it
Fonte: Sassuolocalcio.it

Il motivo scatenante la sconfitta a tavolino per i neroverdi, l’aver impiegato, dal minuto 65, Antonino Ragusa, ex della gara ed arrivato in questa sessione di calciomercato dal Cesena, in quanto si tesserato ma con il Sassuolo che non lo avrebbe inserito nel tempo utile nella lista dei 25 calciatori da consegnare alla FIGC per disputare il campionato.

Immediato il ricorso della società emiliana, che dichiara di aver spedito la PEC entro le 12 del sabato antecedente la gara, mentre gli abruzzesi, tramite un comunicato, rispondono che si accettano i risultati del campo di gioco, ma le regole vanno rispettate.