Serie A, le probabili formazioni della 22a giornata: Piątek titolare

La prossima giornata di Serie A presenta più di un tema interessante da affrontare. Oltre che per il big match tra Roma e Milan, si registra una particolare attesa per l’incontro del San Paolo in cui Fabio Quagliarella potrebbe superare Batistuta e ottenere il record assoluto di goal consecutivi nel campionato italiano. Occhio anche a Zapata, che nel posticipo di lunedì contro il Cagliari proverà ad avvicinarsi allo stesso primato. La Juve, reduce dall’eliminazione dalla Coppa Italia, ritrova Mandzukic.

Pallone campionato Serie A - Fonte: Danilo Rossetti
Pallone campionato Serie A – Fonte: Danilo Rossetti
Ecco le probabili formazioni delle 10 partite di questa giornata:

EMPOLI-CHIEVO
EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traoré, Pasqual; Farias, Caputo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Capezzi, La Gumina, Maietta, Polvani

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Tanasijevic, Bani, Rossettini, Barba; Kiyine, N. Rigoni, Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Andreolli, Seculin, Tomovic

Dopo aver chiuso la precedente giornata di Serie A con il posticipo di lunedì scorso, l’Empoli apre il weekend in un classico scontro salvezza contro il Chievo, che nelle ultime settimane ha rispolverato il buon vecchio Pellissier.

NAPOLI-SAMPDORIA
NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne.

Squalificati: Fabian Ruiz | Indisponibili: Chiriches

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

Squalificati: Praet | Indisponibili: Barreto, Caprari, Sala, Sau

Sicuramente uno dei match più importanti del weekend. Il Napoli deve sfruttare il periodo non troppo brillante della Juventus per accorciare le distanze in classifica e riaprire la lotta al titolo. Quagliarella, però, vorrà conquistare un record insperato a 36 anni appena compiuti.

JUVENTUS-PARMA
JUVENTUS (4-3-3): Perin; Cancelo, Caceres, Rugani, Spinazzola; Bentancur, Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Cristiano Ronaldo.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Barzagli, Bonucci, Cuadrado, Chiellini

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Barillà; Gervinho, Inglese, Siligardi.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Grassi, L. Rigoni, Sierralta

La Juve scenderà in campo conoscendo già il risultato del Napoli. Il Parma è noto per essere incisivo soprattutto in contropiede, anche grazie alla velocità di Gervinho. La retroguardia approssimata della “Vecchia Signora” potrebbe soffrire non poco contro i ducali. I bianconeri, comunque, non hanno ancora perso nell’attuale Serie A.

SPAL-TORINO
SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Fares; Paloschi, Antenucci.

Squalificati: Petagna | Indisponibili: Vicari, Dickmann, Schiattarella

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Zaza, Belotti.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Djidji, Parigini

Match da seconda metà di classifica, senza particolari spunti, se non personalmente per Belotti: il “Gallo” non è nella lista dei convocati di Mancini per il prossimo stage azzurro a Coverciano.

GENOA-SASSUOLO
GENOA (4-2-3-1): I. Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic; Lazovic, Bessa, Kouamé; Sanabria.

Squalificati: Rolon | Indisponibili: Favilli, Hiljemark, Mazzitelli, Sturaro

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, G. Ferrari, Rogerio; Duncan, Sensi, Bourabia; Berardi, Babacar, Djuricic.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Magnanelli, Marlon, Sernicola, Odgaard

Partita curiosa: entrambe le formazioni hanno perso le loro prime punte con il mercato invernale. Sarà l’occasione per lanciare nuove potenziali sorprese.

UDINESE-FIORENTINA
UDINESE (3-5-2): Musso; Opoku, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger-Larsen, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro; De Paul, Okaka.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Badu, Barak, Samir, Sandro

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Ger. Pezzella, Biraghi; Veretout, Edimilson Fernandes, Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel.

Squalificati: Benassi | Indisponibili: Vitor Hugo

La Viola ha scritto forse una pagina storica del calcio italiano dopo il 7-1 alla Roma. Tra Chiesa e Muriel i toscani si stanno divertendo da matti. Difficile pensare che i friulani possano fermarli.

INTER-BOLOGNA
INTER (4-3-3): Handanovic; Cedric, Miranda, Skriniar, Asamoah; Nainggolan, Brozovic, João Mario; Candreva, Icardi, Perisic.

Squalificati: Politano | Indisponibili: De Vrij, Keita, Vrsaljko

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Soriano; Orsolini, Destro, Palacio.

Squalificati: Helander, Mattiello | Indisponibili: Dzemaili, Sansone

L’Inter deve riscattarsi dopo l’uscita dalla Coppa Italia, ma il Bologna ha appena cambiato allenatore e potrebbe risultare imprevedibile. Attenzione a Destro: Mihajlovic sembra voler puntare molto sull’ex di turno.

ROMA-MILAN
ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Lo. Pellegrini; Florenzi, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko.

Squalificati: Cristante, Nzonzi | Indisponibili: Juan Jesus, Mirante, Perotti, Under

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Squalificati: nessuno | Indisponibili: Biglia, Bonaventura, Caldara, Reina, Zapata

La partita di cartello di questo turno di Serie A. Il risultato potrebbe essere difficilmente pronosticabile e destinato a far impegnare chi vorrà utilizzare un codice promo eurobet. La Roma viene dal cocente 7-1 rimediato dalla Fiorentina in Coppa Italia, il Milan appare galvanizzato per le operazioni di mercato. Anche le probabili formazioni sembrano preannunciare un incontro imperdibile: Piątek, già decisivo in coppa, sarà lanciato per la prima volta da titolare in campionato.

FROSINONE-LAZIO
FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Capuano, Salamon, Krajnc; Beghetto, Chibsah, Maiello, Valzania, Molinaro; Ciano, Pinamonti.

Squalificati: Cassata | Indisponibili: Ariaudo, Bardi, Brighenti, Dionisi, Zampano, Goldaniga, Simic, Ghiglione

LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Correa, Luis Alberto; Immobile.

Squalificati: Milinkovic-Savic | Indisponibili: Luiz Felipe, Patric, Lukaku

Gara sulla carta comoda per gli ospiti. Non vincere contro i ciociari comprometterebbe di molto la classifica degli aquilotti.

CAGLIARI-ATALANTA
CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita; Birsa; Pavoletti, Joao Pedro.

Squalificati: Barella | Indisponibili: Bradaric, Castro, Cerri, Klavan, Cacciatore

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic; D. Zapata, Gomez.

Zapata ha segnato nelle ultime 10 partite disputate tra campionato e Coppa Italia. Anche lui mira a ragione al record di Batistuta e Quagliarella, ammesso che quest’ultimo non faccia faville a Napoli. La squadra orobica è quella che ha segnato più goal in Serie A finora ed è appena arrivata in semifinale di Coppa Italia, competizione indubbiamente alla portata della Dea.