Disavventura per Diletta Leotta, diffuse online alcune foto private a sfondo hard

Fonte: Raffaele Zanfardino
Fonte: Raffaele Zanfardino

Brutta disavventura per Diletta Leotta. La conduttrice dello spazio dedicato alla Serie B su Sky Sport ha, suo malgrado, trovato in rete nella giornata di oggi diverse immagini che la ritraevano nuda.
A questo si sono aggiunte altre immagini fake. Le foto in un primo momento si diceva fossero state hackerate tramite un cloud dal telefono della Leotta , ma non è da scartare l’ipotesi di una persona che avrebbe posseduto da tempo queste immagini.

La parte offesa ha espresso la propria posizione tramite il suo ufficio stampa:”Diletta ha subito una gravissima violazione della privacy, è molto amareggiata ma nello stesso tempo indignata e pronta a gestire questa vicenda. Il suo pensiero è rivolto a ragazze più giovani, magari meno solide, cercando di condividere la sua esperienza sul fatto che chiunque distribuisce con leggerezza una foto privata magari di un amico, di una fidanzata o di una ex senza chiedere il suo consenso commette un reato”. Inevitabile pensare, a tal proposito, alla vicenda di Tiziana Cantone, giovane napoletana morta suicida qualche giorno fa dopo non essere stata in grado di superare lo shock di un suo video hard diffuso in rete mesi fa: “Questo è ciò che tutti i ragazzi devono avere bene in mente – si legge nel comunicato della Leotta – perché una condivisione su WhatsApp o sui social, che non hanno sistemi di controllo dei materiali che transitano su di loro, diventa incontrollabile e senza possibilità di ritorno. E che la denuncia alla Polizia di Stato è la prima cosa da fare”.

Diletta Leotta ha sporto denuncia contro ignoti alla Polizia di Milano per l’accaduto.