Serie B, sesta giornata: stop per Verona e Benevento, nubifragio a Padova

Nella sesta giornata di Serie B, prima sconfitta per il Verona che resta ugualmente al comando della classifica.

Serie B, Curva Benevento - Fonte: Antareslop, Wikipedia
Curva Benevento – Fonte: Antareslop, Wikipedia

Il Pescara che insegue a due punti, non ha potuto approfittarne causa il maltempo che si è abbattuto su Padova e match quindi rinviato. Cade il Benevento in casa sconfitto dal Foggia che a sua volta chiude i conti con gli otto punti di penalizzazione e si avvicina alla zona salvezza. Questi tutti i risultati finali:

Crotone-Brescia 2-2: Calabresi in inferiorità numerica al 10′ per il rosso diretto su Golemic e successivo rigore trasformato da Donnarumma. Pitagorici macinano gioco e pareggiano al 56′ con Budimir e subiscono il nuovo sorpasso al 71′ con la rete di Dall’Oglio. Al 96′ arriva il pareggio definitivo su rigore firmato Budimir.

Spezia-Carpi 2-1: Padroni di casa subiscono la rete di Tembe al 40′ e bravi a ribaltarlo nella ripresa con le reti di Galabinov al 57′ e di Maggiore all’85’ che regala ai liguri la vittoria finale.

Lecce-Cittadella 1-1: Giallorossi avanti al 14′ con il rigore trasformato da Mancosu. Ospiti che attaccano ed ottengono solo nel finale il pari grazie a Strizzolo che segna al minuto 81.

Salernitana-Hellas Verona 1-0: Vittoria importante dei campani che bloccano la capolista ottenendo tre punti d’oro. A decidere l’incontro è la rete di Jallow al 68′.

Venezia-Livorno 1-1: L’intramontabile Alino Diamanti porta avanti il suo Livorno trasformando al 22′ un calcio di rigore. Ci pensa il solito Citro al 57′ a segnare e fissare il risultato sul definitivo pari.

Ascoli-Cremonese 0-0: Unico match a reti inviolate della giornata, con entrambe le squadre che tentano invano di portare a casa i tre punti e pareggio tutto sommato giusto.

Cosenza-Perugia 1-1: Nuova rimonta subita dai cosentini che passano in vantaggio al 13′ con Maniero e si vedono raggiungere al 72′ dalla rete di Michael.

Benevento-Foggia 1-3: Streghe in vantaggio al 7′ con Coda, subiscono la rimonta firmata al 24′ da Kragl e il sorpasso nella ripresa con le reti messe a segno da Camporese 48′ e Galano al 60′.

Padova-Pescara rinviata per pioggia: Un nubifragio abbattutosi nella giornata odierna, non ha permesso lo svolgimento dell’incontro per l’impraticabilità del terreno di gioco ed il rinvio a data da destinarsi.

In questa giornata di Serie B, si registra una sola doppietta firmata da Budimir e quattro rigori tutti messi a segno rispettivamente da Donnarumma, Budimir, Mancosu e Diamanti. Infine, l’unico cartellino rosso è stato dato al “crotonese” Golemic.