Risultati e tabellini della 12^di B: tutto ok per l’Hellas con il Trapani, inseguono Citta e Entella

hellas-veronaIl Verona vince grazie ad una rete per tempo e ha la meglio sul Trapani nel testacoda del campionato. Alle spalle degli scaligeri torna a vincere il Cittadella e, soprattutto, un’impressionante Entella, che manda al tappetto il Brescia di Christian Brocchi.
Il Bari vince e trova tre punti che ora dovranno dare un’altra marcia ai Galletti. Dell’Ascoli e del Perugia le due vittorie esterne della giornata.
In coda, da segnalare la confortante vittoria della Ternana, in una gara dalle mille emozioni contro il Novara. Gara tesa fino a recupero inoltrato, quando il portiere delle Fere Di Gennaro salva di piede su un tiro deviato di Casarini

Questi i tabellini della dodicesima giornata del campionato di Serie B. 

Carpi-Ascoli 0-2 (primo tempo 0-1)
Marcatori: 4′ e 48′ Orsolini
Carpi (4-4-2): Belec; Letizia, Romagnoli, Struna (62′ Bifulco), Poli; Pasciuti, Bianco (75′ Sabbione), Crimi, Di Gaudio; Lollo (50′ Catellani), Lasagna. All. Castori.
Ascoli (4-3-3): Lanni; Almici, Augustyn, Mengoni, Gigliotti (27′ Felicioli); Cassata, Addae, Giorgi (79′ Carpani); Orsolini, Cacia, Lazzari (64′ Gatto). All. Aglietti.
Arbitro: Marini di Roma
Ammoniti: 13′ Almici (A), 27′ Cassata (A), 30′ Struna (C), 33′ Letizia (C), 45′ Addae (A), 66′ Augustyn (A), 69′ Bifulco (C), 75′ Catellani (C), 89′ Poli (C)

Ternana-Novara 4-3 (primo tempo 3-2)
Marcatori: 2′ Casarini (N), 16′ Di Noia (T), 22′ Avenatti (T), 28′ Di Noia (T), 31′ Adorjan (N), 66′ Avenatti (T), 71′ Kupisz (N)
Ternana (4-3-1-2): Di Gennaro; Zanon, Contini (46′ Masi), Valjent, Germoni; Defendi, Petriccione, Di Noia (68′ Bacinovic); Falletti (75′ Palombi); La Gumina, Avenatti. All. Carbone.
Novara (4-3-1-2): Pacini; Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni; Faragò, Viola (22′ Kupisz), Casarini; Sansone (59′ Galabinov); Adorjan (67′ Di Mariano), Lukanovic. All. Boscaglia.
Arbitro: Marco Piccinini di ForlìAmmoniti: 52′ Valjent (T), 54′ Calderoni (N), 59′ Petriccione (T), 65′ Dickmann (N), 78′ Casarini (N), 93′ La Gumina (T)

Virtus Entella-Brescia 4-0 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 10′ Ammari, 47′ e 66′ Caputo, 88′ Tremolada
Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Keita, Ceccarelli, Pellizzer, Iacoponi; Belli (57′ Sini), Troiano, Moscati; Ammari (59′ Tremolada); Masucci (69′ Ferreira), Caputo. All. Breda.
Brescia (4-3-1-2): Minelli; Untersee, Calabresi, Somma; Coly; Sbrissa (46′ Rosso), Pinzi, Martinelli; Crociata (63′ Camara); Torregrossa (46′ Vassallo), Caracciolo. All. Brocchi.
Arbitro: Sacchi di Macerata.
Ammoniti: 11′ Sbrissa (B), 34′ Untersee (B), 39′ Pinzi (B), 53′ Belli (E), 82′ Rosso (B)


Cittadella-Latina 2-1 (0-0 primo tempo)
Cittadella: Alfonso, Salvi, Pasa, Scaglia F., Benedetti, Schenetti (28’ st Lora), Iori, Valzania, Chiaretti (25’ st Bartolomei), Litteri, Arrighini (24’ st Kouame).  A disp.: Paleari, Pedrelli, Strizzolo, Martin, Paolucci, Maniero. All.: Venturato
Latina: Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena, Acosty (30′ st Bandinelli), D’Urso (1’ st Bruscagin), Moretti, Rocca, Scaglia L., Boakye (22’ Corvia), Paponi. A disp.: Tonti, Regolanti, Mariga, Di Matteo, Rolando, Amadio. All.: Vivarini
Arbitro: Mainardi di Bergamo Assistenti: Bindoni di Venezia e Cecconi di Empoli Quarto uomo: Sozza di Seregno
Marcatori: 4’ Iori, 29’ st Kouame, 45’ st Corvia
Ammoniti: Rocca, Paponi, Dellafiore

Frosinone-Cesena 2-1 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 19′ Paganini (F), 54′ Ciano (C), 72′ D. Ciofani (F)
Frosinone (4-4-2): Bardi; M. Ciofani, Brighenti, Pryyma, Mazzotta (69′ Crivello); Paganini, Sammarco, Frara (46′ Gori), Soddimo (82′ Kragl); D. Ciofani, Dionisi. All. Marino.
Cesena (4-3-1-2): Agazzi; Balzano, Rigione, Ligi, Falasco; Koné, Cascione, Cinelli (76′ Vitale); Laribi (86′ Garritano); Ciano (74′ Rodriguez), Djuric. All. Drago.
Arbitro: Pasqua di Tivoli.
Ammoniti: 30′ Frara (F), 37′ Dionisi (F), 55′ Sammarco (F), 68′ Koné (C), 71′ Ciano (C), 86′ Pryyma (F)
Espulsi: 84′ Vitale (C) per proteste.

Benevento-Spezia 1-0 (primo tempo 0-0)
Marcatore: 81′ Chibsah
Benevento: Cragno; Gyamfi (61′ Pajac), Padella, Lucioni, Lopez; Chibsah, Buzzegoli (83′ Del Pinto); Ciciretti, Falco (67′ Puscas), Venuti; Ceravolo. All.0 Baroni.
Spezia: Chichizola; De Col, Datkovic, Terzi, Migliore; Deiola (85′ Okereke), Pulzetti, Sciaudone; Baez (73′ N. Valentini), Nene, Piu (56′ Granoche). All. Di Carlo.
Arbitro: Abbattista di Molfetta
Ammoniti: 34′ Piu (S), 45′ Terzi (S), 57′ Venuti (B)
Espulsi: 51′ Nenè (S), 63′ Di Carlo (all. S), 93′ Lopez (B)

Salernitana – Pisa 0-0
Salernitana: Terracciano, Vitale, Bernardini, Busellato (34′ st Odjer), Coda, Rosina Donnarumma (21′ st Caccavallo), Della Rocca, Tuia, Improta, Perico (21′ st Luiz Felipe). All.: G. Sannino.A disposizione: Iliadis, Ronaldo, João Silva, Mantovani, Laverone, Zito.
Pisa: Ujkani, Avogadri, Longhi, Lisuzzo, Verna, Varela (37′ st Gatto), Montella (8′ st Cani), Del Fabro, Lazzari (16′ st Di Tacchio), Golubovic, Sanseverino. All.: G. Gattuso.A disposizione: Giacobbe, Cardelli, Crescenzi, Peralta, Fautario, Mudingayi.Arbitro: Gianluca Aureliano di Bologna.
Assistenti: Stefano Bellutti (sez. Trento) – Francesco Disalvo (sez. Barletta).
IV Uomo: Vincenzo Fiorini (sez. Frosinone).Ammoniti: Tuia, Luiz Felipe (S), Lazzari, Lisuzzo (P).

Bari-Pro Vercelli 2-0 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 15′ Maniero, 75′ Brienza
Bari (4-4-2): Micai; Sabelli (79′ Daprelà), Di Cesare, Moras, Cassani; Doumbia (72′ Ivan), Romizi (46′ Basha), Valiani, Furlan; Brienza, Maniero. All. Stellone.
Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Mussmann, Bani, Luperto; Mammarella, Altobelli (79′ Morra), Budel, Germano, Berra (73′ Castiglia); Ebagua (54′ La Mantia), Mustacchio. All. Longo.
Arbitro: La Penna di Roma
Ammoniti: 21′ Romizi (B), 34′ Sabelli (B), 56′ Berra (P), 87′ Micai (B)

Hellas Verona-Trapani 2-0 (primo tempo 1-0)
Marcatori: 35′ Siligardi, 26′ Valoti
Verona (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Fossati (81′ Maresca), Valoti (86′ Troianello), Romulo; Siligardi (71′ Luppi), Pazzini, Bessa. All. Pecchia.
Trapani (3-5-2): Guerrieri; Casasola, Pagliarulo, Legittimo; Fazio, Nizzetto, Scozzarella, Ciaramitaro (74′ Machin), Visconti; Citro (62′ Ferretti), Petkovic (46′ De Cenco). All. Cosmi
Arbitro: Baroni di Firenze
Ammoniti: 14′ Fossati (HV), 23′ Nizzetto (T), 52′ Bianchetti (HV), 79′ Visconti (T), 83′ Valoti (HV)

Vicenza-Perugia 1-4 (primo tempo 0-3)
Marcatori: 17′ Brighi (P); 28′ Di Chiara (P); 39′ Dezi (P); 65′ Belmonte (a. P); 88′ Di Carmine (P)
Vicenza (4-3-1-2): Benussi; Zivkov; Adejo (44′ Bogdan); Esposito; Pucino; Rizzo; Signori; Siega; Galano (45′ Signori); Bellomo; Di Piazza (69′ Giacomelli). All. Bisoli.
Perugia (4-3-3): Rosati; Belmonte; Volta (45′ Mancini); Monaco; Di Chiara; Zebli; Brighi; Dezi (81′ Acampora); Guberti (78′ Bonaiuto); Di Carmine; Nicastro. All. Bucchi.
Arbitro: Abisso di Palermo
Ammoniti: 18′ Volta (P), 34′ Adejo (V); 75′ Bogdan (V); 46′ Mancini (P); 75′ Mancini (P); 78′ Rosati (P); 87′ Belmonte (P).
Espulsi: 42′ Rizzo (V)

Spal-Avellino 3-0 (1-0 primo tempo)
Marcatori: 40′ pt, 42′ st e 44′ st Antenucci.
Spal (3-5-2): Meret; Gasparetto, Giani, Cremonesi (34′ pt Vicari); Lazzari, Schiattarella, Arini, Mora, Beghetto; Antenucci (45′ st Finotto), Zigoni (24′ st Cerri). A disp.: Branduani, Silvestri, Grassi, Del Grosso, Castagnetti, Pontisso. All.: Semplici.
Avellino (3-4-1-2): Frattali; Gonzalez, Djimsiti, Perrotta; Belloni, D’Angelo, Lasik, Crecco (9′ st Asmah); Soumaré (28′ st Ardemagni); Castaldo, Verde (1′ st Mokulu). A disp.: Radunovic, Diallo, Migliorini, Paghera, Omeonga, Camarà. All.: Toscano.
Arbitro: Martinelli di Roma 2.
Note: al 13′ st Frattali ha parato un rigore ad Antenucci. Espulso Asmah per doppia ammonizione. Ammoniti Arini, Mora, Lazzari, D’Angelo, Perrotta, Gonzalez. Angoli 10-3. Recupero: pt 2′, st 3′.