Primavera, cambia la vetta del Girone A: Viola ko col Milan, primato per Lazio, Samp e Hellas

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

Il campionato Primavera sta letteralmente facendo divertire gli appassionati di calcio giovanile, con un’alternanza in testa ai tre girone assolutamente insolita per qualsiasi tipo di campionato.
Oggi è accaduto nel girone A, grazie alla vittoria del Milan alle “Due Strade”


GIRONE A

Un bel Milan si impone a Firenze e consente a Samp, Lazio ed Hellas di formare un trio in vetta a quota 30. Un gran risultato, se si considera che nessuna di queste tre squadre era tra le più accreditate della categoria ad agosto-
Prosegue il bel periodo del Napoli, trascinato dal gol di un ottimo Russo, 99′ tra i più positivi dell’intero girone finora.

Sabato 21 gennaio
ore 11:00, Sampdoria-Vicenza 7-2 (5′ Baumgartner (S), 12′ Leverbe (S), 27′ Scapin (V), 29′ Diaby (S), 34′ Cioce (S), 40′ Parker (V), 48′ aut.Sbrissa (V), 73′ Vrioni (S), 84′ Testa (S))
ore 14:30, Spal-Spezia 1-1 (26′ Ferrari (Spal), 61′ Demofonti(rig) (Spe))
ore 14:30, Verona-Brescia 2-0 (13′ Tupta [rig] (V), 71′ Tupta (V))
ore 14:30, Cesena-Napoli 0-1 (52′ Russo (N))
ore 14:30, Fiorentina-Milan 1-2 (27′ Vido (M), 41′ Maganjic (F), 68′ Vido (M))
ore 14:30, Latina-Trapani 0-3 (64′ Musso (T), 80′ Portovenero (T), 84′ Licari (T))
ore 14:30, Lazio-Perugia 1-0 (64′ Rossi(L))

Classifica: Sampdoria 30,Verona 30,Lazio 30,Fiorentina 28, Milan 26, Napoli 25, Latina 20, Spal 20, Cesena 16, Vicenza 16, Brescia, Spezia 9, Trapani 8, Perugia 7


GIRONE B

La Juventus tiene in panchina dal 1′ Kean, ma i bianconeri non ne risentono. Annientata l’Udinese, con la banda di Grosso che si mantiene a +3 sul Toro, corsaro ad Avellino. Bel pari nel match tra Chievo ed Empoli, con i toscani ultimi ad arrendersi.
Prevale la Pro Vercelli sul Carpi nella sfida che vedeva nelle rose delle due squadre molti ex juventini.
Rinviata a causa della neve Ascoli-Bari.

Sabato 21 gennaio
ore 11:00, Benevento-Cittadella 1-0 (30′ Mincione)
ore 11:00, Pescara-Sassuolo 3-0 (32′ Delli Carri, 35′ e 82′ Del Sole)
ore 13:00, Juventus-Udinese 4-0 (2′ Clemenza, 70′ Kean, 82′ Bove, 90+1′ Tourè)
ore 14:30, Chievo-Empoli 2-2 (29′ Damiani (E), 64′ Ngissah (C), 70′ Ngissah (C), 84′ Giampà(E))
ore 14:30, Pro Vercelli-Carpi 1-0 (30′ Soto (P))
ore 14:30, Ascoli-Bari (RINVIATA)
ore 14:30, Avellino-Torino 2-3 (5′ D’Alena (rig)(T), 22′ Traore (T), 57′ De Luca (rig)(T), 82′ Ciotti (A), 90′ Garofalo (A))

Classifica:

Juventus 34, Torino 31, Chievo 31, Sassuolo 24, Udinese 22,Empoli 22, Bari 19*, Benevento 17, Pescara 16, Pro Vercelli 15, Cittadella 13, Carpi 12, Ascoli 8*,Avellino 7. (*una partita in meno)


GIRONE C

L’Inter schianta il Palermo con la forza della grandissima squadra, mostrando un carattere da squadra di livello altissimo. Letteralmente annichilito il Palermo, che è andato ben lontano dal brivido che fece correre ai nerazzurri nell’ultima Final Eight Scudetto.
Ieri era stata la Roma a issarsi in vetta per 24 ore, grazie al bel successo ottenuto al Comunale di Chiavari nel big-match contro i liguri, in cui i ragazzi di De Rossi hanno mostrato grande personalità, considerando anche il fatto che alcuni dei ragazzi impegnati avevano giocato mercoledì in Under 19 ad Udine.
Brutto stop per l’Atalanta (priva di Melegoni, Mazzini, Latte Lath e Bastoni per vari motivi, con esordi in Primavera per il 2000 Rizzo Pinna ed il portiere 2001 Gelmi), che si conferma in un momento cattivo.

Venerdì 20 gennaio
ore 14:30, Virtus Entella-Roma 2-3 (15′ Tumminello (R), 39′ Anocic (R), 47′ Di Paola (V), 57′ Soleri (R), 62′ Puntoriere (V))
Sabato 21 gennaio
ore 11:00, Salernitana-Novara 1-2 (14′ e 75′ Salucci (N), 85′ rig.Maione (S))
ore 11:00, Frosinone-Atalanta 2-1 (10′ Modesti (F), 31′ Mallamo (A), 54′ Pedrazzini (F))
ore 14:00, Palermo-Inter 0-4 (20′ Pinamonti (I), 23′ Rover (I), 55′ Rivas (I), 94′ Rivas(I))
ore 14:30, Cagliari-Pisa 1-1
ore 14:30, Crotone-Genoa 0-1 (18′ Logan (G))
ore 14:30, Ternana-Bologna 0-1 (63′ El Kaouakibi (B))

Classifica girone C

Inter 36, Roma 33, Virtus Entella 31, Genoa 30, Atalanta 29, Bologna 23, Palermo 21, Novara 21 ,Crotone 19, Cagliari 14,Frosinone 10, Pisa 8, Ternana 7, Salernitana 3