Ligue 1: frena il Monaco e il Nizza ne approfitta, nonostante un altro rosso a Balotelli

Fonte: Wikipedia

Balo is back. Sarà forse per il suo passato nella Premier League , ma spesso e volentieri questo slogan è stato usato da giornalisti sportivi e titolisti per raccontare le prodezze di Mario Balotelli.
Eppure, anche quest’anno, oltre alle sue grandi giocate hanno nuovamente fatto capolino le espulsioni, uno dei tasti dolenti della sua controversa carriera.

Con quella di questa sera, infatti, Mario Balotelli ha raggiunto quota tre cartellini rossi in stagione. Troppi per un attaccante, specie se con un peso specifico importante all’interno della sua squadra.
Dopo il fallo di reazione del match prenatalizio contro il Bordeaux, costatogli due turni fuori dai campi, Supermario ci è ricascato.
La causa scatenante lo sventolìo del cartellino rosso da parte dell’arbitro è stata, questa volta, una protesta a seguito di un fallo non sanzionato nei suoi confronti.
La gara dell’ex Milan e Inter non era stata brillante fino al momento, visto anche la poca intesa che

– IL PSG DOVRA’ RINCORRERE Nonostante l’espulsione dell’attaccante bresciano, avvenuta al 69’ di gioco, il suo Nizza ha ugualmente conquistato tre importantissimi punti sul campo del fanalino di coda Lorient.
I rossoneri scavalcano così momentaneamente il PSG al secondo posto, pur considerando il fatto che i capitolini giocheranno domani contro il Tolosa.

– IL NIZZA E L’ARIA DELLA VETTA Balotelli a parte è stata una giornata molto positiva per il Nizza, che ora è a soli tre punti dalla vetta. Il Monaco, infatti, non è andato oltre l’1-1 a Bastia nell’anticipo del venerdì, rendendo la lotta per il titolo ancora più emozionante di quanto già non fosse prima.

– RISALE IL MARSIGLIA Ok il Marsiglia di Rudi Garcia, che pare aver trovato la giusta quadra per poter permettere alla sqaudra una maggior fiducia nei propri mezzi. L’Europa League ora dista solo un punto, almeno per una notte.

Ligue 1 – 26/a giornata

Venerdì 17 febbraio

Bastia-Monaco  1-1  19′ Diallo (B), 52′ B. Silva (M)

Sabato 18 febbraio

Marsiglia-Rennes  2-0  59′ N’Jie, 64′ Thauvin
Angers-Nancy  1-0  5′ Bamba
Caen-Lille  0-1  70′ El Ghazi
Lorient-Nizza  0-1  15′ Cyprien
Metz-Nantes  1-1  68′ Rongier (N), 90’+1′ rig. Diabaté