L’Inghilterra in finale U19 col Portogallo: una magia di Nmecha a spezzare l’equilibrio

Avevamo introdotto ieri queste semifinali dell’Europeo Under 19 dicendo che sarebbe stato interessante vedere due squadre con ragazzi di maggior qualità ed esperienza a fronte delle due capoliste dei gironi eliminatori.
Alla fine ha prevalso la seconda componente, con Portogallo ed Inghilterra brave a superare di misura Olanda e Repubblica Ceca.

Importante la prova di forza degli inglesi, che hanno saputo creare un maggior numero di occasioni da rete rispetto ai ragazzi di Suchoparek, che pure hanno saputo tenere in equilibrio il match fino al 93’, momento in cui la straordinaria prodezza di tacco del subentrante Nmecha (Manchester City) decideva il match.
Sessegnon e compagni sono sembrati maggiormente decisi nell’attaccare l’area avversaria, pur rischiando in un paio di circostanze la capitolazione.
Poi la prodezza dell’attaccante della formazione Under23 dei Citizens, che ora renderà ardua la scelta del centravanti in finale pe ril ct. Tra lo stesso Lucas Nmecha e Brenneton, finora tra i capocannonieri della manifestazione, chi la spunterà?