Besiktas-Napoli 1-1, le pagelle dei turchi: ottimo Quaresma, impalpabile Arslan

Il Besiktas conquista un buon punto in casa contro il Napoli, il girone si scopre sempre più avvincente e la qualificazione resta in bilico. Ecco le pagelle dei turchi:

Fonte immagine: flickr.com - ayhang
Fonte immagine: flickr.com – ayhang
FABRI 6.5 : Ottimo intervento su Gabbiadini nel primo tempo, incolpevole sul goal di Hamsik.
BECK 6: Limita bene Insigne che per cercar gloria spesso è costretto ad accentrarsi, sono poche però le sortite offensive del laterale della squadra turca.
MARCELO 6: Insieme al compagno di reparto Rhodolfo forma una diga quasi insuperabile sotto il profilo aereo.
RHODOLFO 6.5: Sontuosa partita del centrale che annulla chiunque graviti nelle sue zone di competenza.
TOSIC 6: Solo 23 minuti per il terzino sinistro che esce a causa di un infortunio. (Dal 23′ TOSUN 5: partita mediocre dell’attaccante che non riesce mai a trovare lo spunto decisivo.)
HUTCHINSON 5: Si divora un goal al 29′ del primo tempo, sbaglia spesso nell’impostazione del gioco, piedi poco educati.
INLER 5.5: L’ex di turno non punge, anzi, qualche suo errore in fase di disimpegno poteva costar caro alla squadra. (Dal 65′ OZYAKUP 5.5: non entra mai realmente in partita.)
QUARESMA 7: Delizioso nel controllo palla, implacabile dagli 11 metri, è lui il migliore in campo.
ARSLAN 5: Ci si aspettava tanto dal trequartista classe 1990, ha deluso le aspettative non riuscendo a destreggiarsi bene tra le linee.
ADRIANO 6: La sua duttilità è utile alla squadra soprattutto dopo l’uscita di Tosic, fa il compitino senza sbavature.
ABOUBAKAR 6: Partita di sacrificio del gigante camerunense tra i centrali del Napoli, tuttavia trova sempre il modo di creare apprensione alla difesa partenopea.