Bologna-Juventus 0-2, le pagelle bianconere: segna anche Kean

La Juventus ha battuto agevolmente il Bologna passando ai quarti di finale di Coppa Italia. Ecco le pagelle dei bianconeri:

Bernardeschi alla Juventus - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Bernardeschi – Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Szczesny 6: Partita tranquilla per il polacco. Nessun pericolo nitido nell’aria bianconera durante i 90 minuti.

De Sciglio 5: L’ex Milan non brilla in questo match di Coppa Italia. Tanti errori di base nei passaggi, oltre che i numerosi falli e l’ammonizione. Se vuole riaffermarsi anche in Nazionale deve offrire molto di più.

Bonucci 6: Riesce a mantenere un buon ritmo, con marcature semplici ma giuste. Sufficienza piena e tranquilla.

Chiellini 6: Solita buona partita, con un lavoro, anche se poco, ma sufficiente in fase difensiva, visti i pochi attacchi da parte della squadra avversaria. Non molla mai.

Spinazzola 6,5: Rientro più che notevole dopo i mesi fuori a causa dell’infortunio. Match regolare con tanta attenzione soprattutto nella fase di accompagnamento dell’azione, con buon supporto per i compagni. Vale praticamente come un acquisto di gennaio (80′ A. Sandro s.v.)

Erme Can 6,5: 90 minuti di buon gioco, con tanta presenza in zona offensiva, creando diversi pericoli.

Pjanic 6: Discreta partita da parte del bosniaco con solito buon sviluppo di gioco e impostazione della manovra.

Khedira 6: Svolge bene il suo compito a centrocampo, facendosi trovare sempre pronto, senza però eccellere.

D. Costa 7: Un passo in più rispetto agli altri per quasi tutta la partita, creando azioni pericolose, con tanto di presenza anche in fase di recupero. (77′, Dybala s.v.)

Kean 7: Oltre al bel gol, il 18enne si è fatto trovare pronto alla chiamata da parte di Allegri alla convocazione da titolare. Partita con ritmi alti e buoni spunti. (62′, Ronaldo 6: pochi minuti a disposizione, nei quali non lascia il segno. Dimostra comunque di poter essere sempre presente)

Bernardeschi 7: Gol fortunato che sblocca il match nei primi minuti a favore della Juventus, per il resto ottima prestazione e intesa con i compagni di squadra.

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.