Bologna-Milan 0-1, cronaca e pagelle: Montella vince con 9 uomini!

Incredibile vittoria del Milan al “Dall’Ara” di Bologna contro i rossoblù padroni dicasa, nella gara non disputata a fine dicembre per l’impegno in Supercoppa dei rossoneri.

Gianluigi Donnarumma - Fonte: goatling, Wikipedia
Gianluigi Donnarumma – Fonte: goatling, Wikipedia

1-0 il risultato finale, grazie alla rete all’89’ di Mario Pasalic, che da due passi finalizza un’assist di Deulofeu al termine di una splendida azione personale dello spagnolo. Numero 7 rossonero protagonista della gara: nel primo tempo suo il primo spunto della gara, con Da Costa che salva, poi Pasalic spara alto; il Bologna cresce con il Milan che prima perde Romagnoli per infortunio, poi sul finale di tempo perde anche Paletta, espulso per doppia ammonizione.
Ad inizio ripresa però ancora rossoneri pericolosi, con Deulofeu che salta Krafth ed entra in area, calcia, ma para Da Costa; intorno al quarto d’ora rossoneri addirittura in nove, per l’espulsione ancora per doppia ammonizione di Kucka. Al 65′ felsinei vicinissimi al gol, con Verdi che va via sulla sinistra, cross per Krejci che calcia da due passi a botta sicura, splendido il miracolo di Donnarumma a dire no; passano quattro minuti e su azione di contropiede Pasalic si presenta solo davanti a Da Costa, sparandogli addosso per la deviazione in angolo: sul corner successivo Deulofeu calcia direttamente in porta colpendo la traversa. Al 76′ torna in avanti il Bologna, con Destro che anticipa Gomez su un cross dalla destra e manda di poco alto; all’84’ ci prova anche Viviani con la conclusione da lontano, palla che termina non di molto a lato. Poi il gol vittoria rossonero con Pasalic, che si fa il regalo di compleanno e da tre punti fondamentali nella corsa all’Europa al Milan.

Bologna – Da Costa 6,5; Maietta 6, Krafth 5,5, Gastaldello 6 (Petkovic 5,5), M’Baye 5,5 (Torosidis 5,5); Pulgar 5,5 (Viviani 6), Dzemaili 5,5, Nagy 5,5, Krejci 6,5; Verdi 6, Destro 5.

Milan – Donnarumma 7; Paletta 5, Romagnoli 6 (Zapata 6,5), Abate 6,5, Vangioni 6,5; Kucka 5,5, Locatelli 6 (Gomez 6,5), Pasalic 7; Suso 5,5, Bacca 5,5 (Poli 6,5), Deulofeu 7,5.