Bundesliga: il Bayern frena ma il Borussia Dortmund non approfitta

La sesta giornata di Bundesliga si era aperta ieri sera con la vittoria della squadra rivelazione di quest’anno: il Lipsia. I ragazzi di Hasenhutti hanno battuto l’Ausburg 2-1 con i gol di Forsberg e Poulsen.

La curva del Borussia Dortmund Fonte: Wikipedia-Autore: Pascal Philp
La curva del Borussia Dortmund Fonte: Wikipedia-Autore: Pascal Philp

Per quanto riguarda i match di oggi, arriva la prima frenata del Bayern di Ancelotti in Bundesliga. L’allenatore del Colonia voleva uscire dall’Allianz Arena con almeno un punto e così è stato, diventando così la prima squadra capace di togliere punti ai campioni di Germania, in vetta alla Bundesliga. La partita, terminata 1-1, ha visto il Bayern passare in vantaggio al 40′ del primo tempo con uno spettacolare tuffo di testa di Joshua Kimmich, alla terza rete in campionato. Il pareggio del Colonia è arrivato al 18′ della ripresa con Anthony Modeste. Nel finale solo due pali per i ragazzi di Ancelotti, ma l’occasione più clamorosa è per il Colonia in pieno recupero: Zoller fa 40 metri in solitaria ma solo davanti alla porta manda a lato. Il pareggio del Bayern era una buona occasione per i ragazzi di Tuchel per accorciare le distanze in classifica ma il Leverkusen vince 2-0 con le reti di Mehmedi e Chicharito, lanciandosi oltretutto verso le parti alte della classifica. Vittorie per Hertha che batte 2-0 l’Amburgo e sale a -3 dalla capolista: decisive le reti firmate entrambe da Ibisevic, la prima con un destro da centro area e la seconda su calcio di rigore. Vince il Friburgo, che stende 1-0 il Francoforte con il sigillo gol di Grifo. Secondo successo per l’Hoffenheim che vola in zona Europa battendo 2-1 l’Ingolstadt, mentre il Werder Brema dà continuità al successo di domenica scorsa pareggiando 2-2 in casa del Darmstadt. Wolfsburg e Schalke domenica saranno impegnati con Magonza e Moenchengladbach.