Bundesliga: il Bayern Monaco batte l’Hertha e si prende la testa della classifica

Nella quarta giornata di Bundesliga, dopo la goleada del Borussia Dortmund di martedì sera contro il Wolsfburg ( partita terminata 1-5), ieri sera hanno risposto i campioni di Germania.

Frank Ribery. Fonte: peterpribylla (flickr.com)
Frank Ribery. Fonte: peterpribylla (flickr.com)

Il big match  tra Bayern Monaco e Hertha Berlino all’Allianz Arena, le due squadre a punteggio pien, viene vinta dagli uomini Ancelotti con un netto 3-0 firmato Ribery, Alcantara e Robben. Perdono anche Werder Brema e Schalke, entrambe alla quarta sconfitta consecutiva, mentre sale al secondo posto il Colonia: pari per Monchengladbach e Leverkusen.

Lo Schalke, viene affondato 3-in casa dal Colonia: Huntelaar illude, Osako, Modeste e Zolle ribaltano il punteggio. Non finisce nemmeno la striscia negativa del Werder, battuto 2-1 a Brema dal Mainz: decisivi gli ultimi cinque minuti, con Malli e De Blasis che rimontano l’iniziale vantaggio firmato Hajrovic. Finisce 1-1 invece tra Lipisa e Monchengladbach, a Werner risponde Jonhson, mentre è senza reti Bayer Leverkusen-Augsburg.

Nelle altre partite di martedì si è registrato il pareggio per 1-1 tra Darmstadt e Hoffenhaim, la vittoria per 1 a 0 del Friburgo sull’Amburgo e la vittoria per 2 a 0 del Francoforte in casa dell’Ingolstadt.