Cagliari-Roma 0-1, le pagelle dei giallorossi: Under decide il posticipo

La Roma soffre tanto, ma alla fine porta a casa i tre punti battendo il Cagliari per una rete a zero. A decidere la sfida è il colpo da biliardo di Under nel primo tempo. Ecco allora le pagelle dei giallorossi:

Under - Roma
Under – Fonte immagine: cengizunder, Instagram

ALISSON 7: salva il risultato in più di una circostanza. Questa sera è una saracinesca. Ormai è un vero punto fisso per Di Francesco.
BRUNO PERES 5.5: soffre la vivacità di Farias, poi è costretto ad uscire per infortunio. Giornata da dimenticare (dal 58′ FLORENZI 5: non entra mai in partita e sbaglia diverse giocate, una delle quali poteva davvero costare cara alla squadra. Deve ritrovarsi).
CAPRADOSSI 6: fa il suo esordio in serie A con una prestazione dignitosa. (dal 69′ SILVA 6: fa il suo ingresso in un momento delicato della partita, riesce a dare respiro alla manovra e si smarca spesso per aiutare i compagni nello scarico della palla).
FAZIO 7: leader difensivo, nel gioco aereo non ha rivali.
KOLAROV 6: alterna amnesie difensive a recuperi strepitosi. Dopo l’uscita dal campo di Capradossi va a fare il centrale con risultati tutto sommato discreti.
DE ROSSI 6.5: buona prova per il capitano della Roma, bravo sia ad abbassarsi in mezzo ai centrali di difesa per impostare che ad alzarsi per la fase di interdizione.
GONALONS 6: dopo prestazioni insufficienti si riscatta. A tratti però, perde la tranquillità e sbaglia cose elementari.
UNDER 7: ottimo primo tempo condito da un goal fantastico. Nella ripresa tanto sacrificio e corsa. (dall’85’ SCHICK SV)
NAINGGOLAN 6.5: nel ruolo di trequartista è a suo agio e sforna una prestazione sopra la sufficienza.
GERSON 5.5: alti e bassi, a volte sbaglia la giocata e tarda nel ripiegare.
DZEKO 7: fa a sportellate con i difensori avversari e con le sue sponde fa salire la squadra. Grande spirito di abnegazione.