Calciomercato, Inter: si inizia a parlare di acquisti, in cima alla lista c’è Borja Valero

L’arrivo di Luciano Spalletti è stato l’evento principale delle prime settimane dalla fine della Serie A per l’Inter. Ora è tempo di pensare al mercato, a cominciare da quello in entrata.

Fonte immagine: ACF Fiorentina
Fonte immagine: ACF Fiorentina

Cominciano a circolare i primi nomi dei giocatori con serie possibilità di finire in nerazzurro e tra questi figura Milan Skriniar. Il difensore centrale della Sampdoria è un profilo che interessa l’Inter e su cui gli stessi dirigenti interisti hanno modo di lavorare. Dopo le 35 presenze nell’ultimo campionato blucerchiato e la sua presenza agli Europei Under 21 con la Slovacchia, la Samp ha fatto una valutazione per lui abbastanza alta. Ma l’Inter, secondo Sky, ha già pronta una prima offerta: 10 milioni di euro più una contropartita tecnica. Yuto Nagatomo e Gianluca Caprari sono giocatori che i doriani cercano, ma anche Andrea Ranocchia potrebbe entrare nella trattativa proprio per andare a sostituire Skriniar.
Cambiando zona del campo invece i nerazzurri hanno un certo interesse per Alejandro Gomez. Dopo l’ottima stagione con l’Atalanta, El Papu ha da tempo attirato le attenzioni di Lazio e Milan, ma tra queste potrebbe inserirsi proprio l’Inter. Spalletti ha apprezzato il suo recente passato e potrebbe volerlo al suo fianco in questa avventura milanese.

Il nome che però circola più insistentemente nelle ultime ore è quello di Borja Valero. Il centrocampista della Fiorentina sembra sempre più convinto dalla proposta dell’Inter e anche le due società stanno lavorando ad un accordo.
Come riporta Fox Sports, se tra domanda e offerta c’è ancora distanza (8 milioni contro 5), l’agente del 32enne spagnolo ed i dirigenti nerazzurri hanno già trovato l’intesa: contratto quadriennale da 1,8 milioni a stagione più bonus. In questo modo Spalletti potrà avere nella sua Inter un nuovo “Pjanic”, in grado di gestire il gioco sulla mediana e anche di avanzare e creare pericoli in avanti.