Calciomercato: Palladino o Ibarbo per liberare Ocampos al Milan

Il calciomercato del Milan si muove attorno agli esterni: l’acquisto di Deulofeu non basta perché dopo la partenza di Niang serve un nuovo rinforzo che potrebbe essere Ocampos, vincolato al Genoa fino all’arrivo di uno tra Ibarbo e Palladino.

Ibarbo
Fonte: Maximilian Ronaldson (Wikipedia.org)

L’ex giocatore del Cagliari è l’indiziato più gradito da Juric per rinnovare il suo attacco ma la forte concorrenze, soprattutto quella turca, rappresenta un grande ostacolo per questa operazione di mercato.

Attualmente il colombiano gioca in Grecia con il Panathinaikos di Andrea Stramaccioni ma rimane di proprietà del Cagliari che in questi hanno lo ha sempre ceduto in prestito a Roma, Watford e Atletico Nacional (con cui ha vinto la Copa Libertadores quest’estate).

Palladino invece potrebbe tornare a Marassi con maggiore facilità: la partenza da Crotone non è da escludere ed il suo buon momento di forma gli consente di sognare una squadra meglio posizionata in classifica. Tuttavia il Genoa non vorrebbe privarsi di Ocampos per rimpiazzarlo con un giocatore senza margini di crescita e questo frenerebbe l’uscita dell’ex River verso il Milan.

La terza alternativa sarebbe l’olandese Kishna che libererebbe l’arrivo di Cerci alla Lazio. Difficile però che il Genoa punti su un esterno che ha pochissimi minuti in campionato.

Rimane dunque Ibarbo il calciatore più indiziato a vestire la maglia rossoblu per risolvere un’intrecciata trattativa destinata a durare fino alle ultime ore di calciomercato. Il Milan aspetta la mossa del Genoa per portare Ocampos in rossonero.