Calciomercato, Roma: con Salah al Liverpool si pensa al nuovo esterno

Come si è abituata a fare in ogni sessione estiva di mercato, la Roma ha messo a segno una plusvalenza considerevole: il sacrificato è Mohamed Salah, tornato in Premier League per vestire la maglia del Liverpool.

Salah - Fonte immagine: Hassen zammeli da Wikipedia
Mohamed Salah – Fonte: Hassen zammeli (Wikipedia)

Per Monchi però è ora di decidere come investire al meglio i 42 milioni di euro incassati dai Reds e già qualche giocatore è stato accostato ai giallorossi. Tra questi è presente Adam Ounas, gioiello franco-algerino sfornato dal Bordeaux. A 20 anni l’ala, secondo quanto riportato da Il Mattino, ha chiesto di essere ceduta in Italia e all’appello hanno risposto Napoli e Roma, per quello che si prospetta un possibile intrigante duello di mercato.
Ma la dirigenza capitolina ha puntato l’obbiettivo anche in Portogallo, dove Iuri Medeiros ha attirato la loro attenzione. Prodotto dallo Sporting Lisbona, il 22enne lusitano ha passato l’ultima stagione mettendosi in mostra con la maglia del Boavista: per A Bola la Roma potrebbe mettere sul piatto 7 milioni di euro, con i biancoverdi pronti a chiederne 10.

Se Ounas e Medeiros sembrano colpi per il futuro, i giallorossi hanno messo nel mirino anche un profilo più affermato. Da tempo infatti sembra che la Roma voglia riportare in Serie A Xherdan Shaqiri, allo Stoke City dopo la sua poco esaltante parentesi con l’Inter.
Anche se il presidente dei Potters nega una possibile cessione, la stampa inglese incalza sulla voce di mercato ed il Luzerner Zeitung ha voluto cercare di capire di più di questa situazione con il diretto interessato. “Per adesso non posso dire molto – ha dichiarato l’esterno 25enne al quotidiano svizzero  – allo Stoke City mi sento a mio agio. Proprio come per gli allenatori, la ruota gira. Ma per il momento non penso ad un cambiamento. Se ho imparato l’italiano nei 6 mesi trascorsi a Milano? Da zero a sei direi quattro. Ma capisco quasi tutto“.