Calciomercato, Torino: al via le grandi manovre, il nuovo numero uno sarà Sirigu?

La prima stagione al servizio di Sinisa Mihajlovic è andata piuttosto bene per il Torino. La rosa ha reagito bene alla nuova tattica imposta dal serbo che ha finito per portare i granata nella prima metà della classifica.

Sirigu in Nazionale – Fonte ACF Fiorentina

L’obbiettivo per la prossima stagione è ritornare in alto tra i posti che garantiscono l’Europa, e per farlo il Toro si sta già muovendo sul mercato. Per Tuttosport c’è già grande movimento, a partire dai portieri.
In questa stagione il Torino non ha avuto un numero uno all’altezza delle aspettative del tecnico: Hart è tornato al Manchester City dopo il prestito, Padelli non ha convinto a pieno e Milinkovic-Savic è destinato al prestito. Per questo si punta Salvatore Sirigu, portiere del Paris Saint Germain che nell’ultima stagione è stato girato in prestito prima al Siviglia e poi all’Osasuna. Le trattative per il ritorno in Serie A per l’ex Palermo sono ben avviate, ma il Torino ha altre due frecce al proprio arco.
La prima è il polacco Lukasz Skorupski, in forza all’Empoli e di proprietà della Roma, con cui il Toro aveva già trovato un accordo per il trasferimento a gennaio. La seconda è Gabriel, il brasiliano del Milan visto tra i tre papabili nuovi portieri dei granata come l’outsider.

I rinforzi sono previsti anche in altri ruoli, con il Crotone come riferimento. Interessano molto infatti Ferrari e Falcinelli, autori della grande rimonta con cui i calabresi hanno conquistato la salvezza all’ultima giornata. Per portarli a Torino i granata dovranno parlare con il Sassuolo, proprietario dei cartellini.
Per quanto riguarda i giocatori di quest’ultima stagione, si lavora per rinnovare i contratti di Baselli e Zappacosta fino al 2022; Ajeti invece è dato in uscita: pronti 2 milioni dal Friburgo.

Infine, La Stampa mette in risalto l’affare Maksimovic. Il Napoli deve al Torino ancora 21 milioni per l’acquisto del difensore e sta proponendo diverse contropartite tecniche per raggiungere la cifra. I partenopei vorrebbero inserire tre giocatori: Pavoletti, Giaccherini ed un difensore tra Chiriches e Tonelli.