Calciomercato, Torino: i granata pronti a tornare in alto; sempre più vicino Zapata

Al suo secondo anno, Sinisa Mihajlovic è pronto a riportare in Europa il Torino. Il tecnico serbo ha la società dalla sua parte e gli sta preparando una rosa all’altezza della missione.

Curva Torino – Fonte: Andrew (Wikipedia)

Chiusa la questione primo portiere con l’arrivo di Salvatore Sirigu dal Paris Saint Germain, ora ci sono gli altri reparti da rinforzare. Tra questi l’attacco, che spera di non subire la perdita di un goleador come Andrea Belotti su cui aleggia l’ombra del Chelsea.
In entrata intanto sembra in dirittura d’arrivo l’acquisto di Duvan Zapata. L’attaccante colombiano, dopo due stagioni in prestito all’Udinese, è alla ricerca di un nuovo club dato che il Napoli non pare intenzionato a trattenerlo. Come conferma TMW, i due club avrebbero trovato già un accordo sulla base di 20 milioni di euro, bonus compresi. La sensazione è che manca poco per la chiusura dell’affare.

Per il centrocampo il Torino ha individuato due obiettivi. Il primo, già in trattativa avanzata, è Godfred Donsah: Tuttosport riferisce che il Bologna ha aperto la possibilità a trattare il centrocampista ghanese con una richiesta di 7 milioni; i granata ne offrono 5, ma c’è la volontà delle due parti a trovare un’intesa.
L’altro obiettivo è Giannelli Imbula, il mediano franco belga che già nelle scorse stagioni è stato accostato a molti club di Serie A. Ora si trova allo Stoke City e potrebbe esserci la possibilità che parta nuovamente. La richiesta però è alta, con il Torino che dovrebbe versare nelle casse dei Potters 15 milioni e in quelle del giocatore 2.5 milioni a stagione.