Campionato Primavera, giornata di big match. Trionfi di Juventus, Roma e Hellas

La nuova maglia della Roma che sta girando su Twitter
La nuova maglia della Roma che sta girando su Twitter

La Roma batte l’Inter per 2-0 nel big match del weekend del Campionato Primavera, raggiungendo così i nerazzurri al secondo posto del Girone C, a -1 dall’Atalanta.
La gara è stata segnata da ben tre espulsioni e da un ritmo comunque piacevole, probabilmente anche condizionata da alcune decisioni dell’arbitro a favore dei giallorossi (rigore dubbio e penalty non concesso ai nerazzurri per un fallo sul bomber Pinamonti).

Roma-Inter 2-0

Roma (4-3-3): Crisanto; De Santis, Ciavattini, Marchizza, Pellegrini; Bordin, Spinozzi, Frattesi (94′ Tofanari); Antonucci (60′ Grossi), Soleri, Keba(77’Franchi).
A disposizione: Romagnoli,  Marcucci, Grossi, Cappa,Ciofi,  Petruccelli, Diallo Ba, Visconti, Valeau, Greco.
Allenatore: Alberto De Rossi.

Inter (3-5-2): Di Gregorio; Gravillon, Lombardoni, Vanheusden (38’Piscopo); Zonta, Emmers (52’Butic), Awua, Rivas, Cagnano; Pinamonti(71′ Souare), Bakayoko.
A disposizione: Dekic, Nolan, Mattioli, Carraro, N’Diaye, Gaydu, Souare.
Allenatore: Stefano Vecchi.

Arbitro: Zingarelli

Marcatori: 12′ Marchizza (Rig.), 92′ Frattesi
NOTE Ammoniti: Pellegrini, Awua, Cagnano,
Espulsi: 33′ Soleri, 82′ Awua, 85′ Piscopo

-Girone A Da segnalare il gran cammino dell’Hellas Verona, che continua imperterrito la propria marcia a punteggio pieno in testa al girone A. Ko anche la fortissima Fiorentina, dopo il 2-6 sul malcapitato Milan di domenica scorsa.
La Lazio vola con i gol di uno scatenato fuoriquota Rossi (9 in 4 gare), mentre il Milan subisce un’altra terribile goleada dalla sorprendente Spal.
Grossi problemi in difesa per Stefano Nava, anche a causa di una cattiva protezione alla stessa di tutta la squadra.

-Girone B Nel Girone B vince la Juventus nella sfida al vertice all’ex capolista Sassuolo, scavalcando così i neroverdi in testa. Da segnalare il ritorno in campo per 90′ di Federico Mattiello, ventunenne si proprietà bianconera reduce da due infortuni terribili, e la presenza tra i pali del terzo portiere della prima squadra (classe ’97) Emil Audero.

-Girone C L’Atalanta riprende il proprio cammino vincendo per 3-0 grazie alla doppietta della matricola Capone. Sorrisi in casa nerazzurra, visto che dalla prossima settimana il difensore Bastoni e l’attaccante Latte (entrambi campioni d’Italia Allievi l’anno scorso) saranno aggregati in pianta stabile alla prima squadra.
Ok il Genoa nella difficile trasferta di Cagliari.
Gran successo della Virtus Entella nell’interessante match con il Palermo, contraddistinto dal ritorno al gol del promettente Puntoriere. Anche in casa biancoazzurra sorrisi in ottica prima squadra, visto l’esordio del centrocampista Nazionale Under 19 ceco Havlena nel match di ieri contro il Vicenza.

Questi i risultati del weekend del Campionato Primavera

Girone A:
Brescia-Napoli 02/10/16
Cesena-Trapani 2-0
Hellas Verona-Fiorentina 2-1
Latina-Vicenza 0-1
Lazio-Spezia 4-1
Sampdoria-Perugia 2-1
Spal-Milan 5-0

La classifica del Girone A:
Hellas Verona 12
Sampdoria 10
Spal 10
Lazio 9
Napoli 6
Milan 6
Cesena 6
Perugia 4
Fiorentina 4
Latina 4
Vicenza 4
Spezia 1
Brescia 1
Trapani

Girone B:
Ascoli-Torino 0-3
Avellino-Carpi 1-1
Benevento-Bari 1-2
Chievo Verona-Cittadella 6-1
Pescara-Empoli 1-3
Pro Vercelli-Udinese 0-2
Juventus-Sassuolo 2-0

La classifica del Girone B:
Juventus 10
Empoli 10
Torino 10
Udinese 10
Sassuolo 9
Bari 7
Carpi 5
Chievo Verona 5
Pro Vercelli 4
Cittadella 3
Pescara 3
Benevento 1
Ascoli 1
Avellino

Girone C:
Atalanta-Novara 3-0
Frosinone-Bologna 0-4
Salernitana-Pisa 2-3
Ternana-Crotone 1-2
Virtus Entella-Palermo 2-1
Cagliari-Genoa 1-2
Roma-Inter 2-0

La classifica del Girone C:
Atalanta 10
Roma 9
Inter 9
Virtus Entella 9
Genoa 9
Cagliari 6
Crotone 6
Bologna 6
Novara 3
Ternana 3
Pisa 3
Palermo 1
Frosinone
Salernitana