Champions League, ecco i gironi: strada in salita per la Roma

Il sorteggio di Montecarlo sorride alla Juventus. Un po’ meno alla Roma ed al Napoli. I giallorossi di Di Francesco, posizionati in terza fascia come i partenopei, pescano infatti Chelsea ed Atletico Madrid (esordio all’Olimpico contro gli spagnoli). Morbido l’avversario che regala la quarta urna. Si tratta del Qarabag alla sua primissima esperienza nella competizione.

Va leggermente meglio alla squadra di Sarri che pesca lo Shakhtar come testa di serie ed il Manchester City dalla seconda urna. Ostico anche il Feyenoord che è stato pescato dalla quarta fascia. Girone non semplicissimo ma comunque sicuramente alla portata degli azzurri.

La Juventus ritrova il Barcellona (i catalani sono oramai degli habitué per Allegri) e poi pesca Olympiacos e Sporting Lisbona. I portoghesi sono una delle squadre più ostiche tra quelle inserite in quarta fascia ma il girone, nel complesso, sembra decisamente alla portata dei bianconeri.

Girone molto interessante quello dei detentori del trofeo del Real Madrid. Le Merengues pescano Borussia Dortmund e Tottenham oltre all’Apoel Nicosia. Sarà bagarre. Apparentemente agevole il cammino verso gli ottavi del Monaco che, da testa di serie, pesca Porto, Besiktas e Lipsia. Attenzione però perché la rosa dei monegaschi non è quella dello scorso anno ed il raggruppamento è più equilibrato di quanto non sembri.

Casca tutto sommato bene anche il Manchester United di Mourinho che trova i portoghesi del Benfica come testa di serie e poi Basilea e CSKA a completare il raggruppamento. I Red Devils partivano dalla seconda fascia. Poteva andare decisamente peggio. Discorso simile anche per il Liverpool che partendo dalla terza fascia pesca Spartak Mosca, Siviglia e Maribor. La squadra di Klopp può certamente dire la sua.

Ecco i gironi completi:

GRUPPO A — Benfica, Manchester United, Basilea, Cska Mosca.
GRUPPO B — Bayern Monaco, Paris Saint Germain, Anderlecht, Celtic Glasgow.
GRUPPO C — Chelsea, Atletico Madrid, Roma, Qarabag.
GRUPPO D — Juventus, Barcellona, Olypiacos, Sporting Lisbona.
GRUPPO E — Spartak Mosca, Siviglia, Liverpool, Maribor.
GRUPPO F — Shakhtar Donetsk, Manchester City, Napoli, Feyenoord.
GRUPPO G — Monaco, Porto, Besiktas, Lipsia.
GRUPPO H — Real Madrid, Borussia Dortmund, Tottenham, Apoel.