Champions League, i risultati del mercoledì: tris del Real, Kane trascina il Tottenham, poker Man City

Come nelle gare del martedì, anche quelle del primo mercoledì di Champions League regalano tantissimi goal e spettacolo, con alcune sorprese nei risultati finali della serata.

Cristiano Ronaldo. Fonte: Dudek1337 (wikipedia.org)
Cristiano Ronaldo (fonte: Dudek1337, wikipedia.org)

GRUPPO E – Goal ed emozioni ad Anfield Road dove il Liverpool non riesce però a festeggiare al meglio il ritorno in Champions League, complice il Siviglia di Berizzo che impone il 2-2 casalingo agli uomini di Klopp. Ospiti avanti dopo una manciata di minuti con Ben Yedder, rimonta Reds grazie a Firmino e Salah (tiro deviato), poi il brasiliano in chiusura di primo tempo ha la palla del match, ma calcia sul palo il rigore del tris. Nella ripresa pari definitivo del Siviglia con l’ex Sampdoria “el Tucu” Correa. Pareggio anche nell’altra gara del girone, con Maribor e Spartak Mosca che impattano 1-1. I campioni di Russia guidati da Massimo Carrera passano all’ora di gioco con Samedov, ma a cinque minuti dalla fine Bohar sigla il pareggio per i padroni di casa.

GRUPPO F – Nel girone del Napoli, sconfitto 2-1 dallo Shakhtar Donetsk, è il Manchester City a farla da padrone grazie al netto e convincente 4-0 con cui gli uomini di Pep Guardiola hanno regolato in trasferta il Feyenoord. Gara chiusa dai Citizens già nel primo tempo con i goal di Stones, del Kun Aguero e Gabriel Jesus. Poi nella ripresa è ancora il giovane difensore inglese Stones a trovare il poker e la sua prima doppietta in carriera in Champions League.

GRUPPO G – La prima vera sorpresa della serata arriva dall’Estadio do Dragao dove i padroni di casa del Porto cedono per 3-1 contro i turchi del Besiktas. Ospiti avanti subito con Talisca, poi l’autorete di Tosic rimette la situazione in parità. Ma alla mezz’ora Cenk Tosun riporta i bianconeri avanti, mentre nella ripresa chiude i giochi il tris di Ryan Babel. Termina in parità l’esordio assoluto nella fase a gironi di Champions League dell’RB Lipsia che impatta 1-1 contro i campioni di Francia del Monaco. Tedeschi avanti grazie a Forsberg a cavallo della mezz’ora, ma un minuto dopo il talentino belga Tielemans regala ai suoi il goal del pareggio.

GRUPPO H – Chiudiamo infine con la netta vittoria 3-0 dei campioni in carica del Real Madrid contro il malcapitato APOEL Nicosia. Come da pronostico le merengues vengono trascinate dalla doppietta del solito Cristiano Ronaldo (un goal su rigore) e dal tris di capitan Sergio Ramos nella ripresa. Nella sfida fra le due presunte outsider del girone è invece il Tottenham ad avere la meglio per 3-1 sul Borussia Dortmund. Spurs avanti subito con Son, ospiti che pareggiano con un super goal a giro dal limite del neo arrivato Yarmolenko, poi però si scatena Harry Kane che al quarto d’ora riporta avanti i suoi con un’azione tutta forza e prepotenza e nella ripresa sigla il tris con un preciso diagonale mancino.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.