EFL Cup, United in finale nonostante la sconfitta con l’Hull

Sarà Southampton-Manchester United la finale di EFL Cup che si giocherà il prossimo 26 febbraio a Wembley. La squadra di Mourinho, 54 anni oggi per il portoghese, stacca il biglietto per la finalissima nonostante la sconfitta 2-1 nella semifinale di ritorno contro l’Hull. Decisivo il 2-0 maturato nel match di andata ad Old Trafford per i Diavoli rossi. L’Hull City, attualmente penultimo in Premier League, ha avuto il grande merito di non arrendersi fino al fischio finale. Passate in vantaggio al 33′ grazie ad un rigore abbastanza generoso con Huddleston, le Tigers si vedono raggiunte al minuto 66′ quando Pogba è bravo a trovare la deviazione vincente su un pallone vagante in area. Il gol di Nassie all’85’ tiene l’esito del match incerto fino al fischio finale sebbene lo United gestisca la pratica senza particolari affanni. Per i Red Devils dunque si prospetta ora la possibilità di portare a casa il secondo trofeo stagionale dopo la vittoria di inizio anno in Community Shield contro il Leicester City di Ranieri.