Empoli-Crotone 2-1: primi punti per i toscani. Calabresi ancora fermi al palo

Il Monday night del terzo turno di Serie A dice Empoli. I toscani superano al Castellani il Crotone e trovano così la prima vittoria ed i primi punti stagionali.

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini

Match poco emozionante che fatica a decollare. Ma al primo vero affondo l’incontro si sblocca. E’ il trentesimo quando un perfetto angolo di Pasqual trova l’impetuoso stacco di testa di Bellusci che non lascia scampo a Cordaz. Allo scadere della prima frazione di gioco arriva però anche il pari degli ospiti. Cross al centro di Rohden e deviazione di testa di Sampirisi bravo a prendere il tempo ai centrali toscani. Il pari sembra dare fiducia al Crotone che rientra in campo nella ripresa con maggiore convinzione. Si tratta però di un fuoco di paglia. L’entusiasmo dei calabresi si spegne dopo appena undici minuti. Il tempo necessario all’Empoli per trovare il gol del 2-1 che sarà poi il risultato finale. Punizione pennellata dalla destra ancora da Pasqual e colpo di testa di Coda, in chiara posizione di fuorigioco, sul secondo palo. Il nuovo vantaggio dei padroni spezza le gambe al Crotone che non riesce a reagire. I calabresi restano anche in inferiorità numerica negli ultimi 10 minuti di gioco a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Dussenne. Al triplice fischio è l’Empoli a fare festa. Per il Crotone invece l’appuntamento con i primi punti nella massima serie è nuovamente rimandato.