Empoli-Juventus 1-2, le pagelle dei bianconeri: Ronaldo fondamentale

La Juventus riesce a vincere non senza patemi a Empoli, dopo aver terminato il primo tempo in svantaggio. Nella ripresa ci ha pensato Cristiano Ronaldo a fissare il risultato sull’1-2 con una rete su rigore ed un eurogoal dalla distanza, salendo a quota 7 marcature in campionato. Ecco allora le pagelle dei bianconeri:

Cristiano Ronaldo ritratto con la maglia della Juventus nel calciomercato estivo
Cristiano Ronaldo ritratto con la maglia della Juventus
Szczesny 6: gioca una partita molto attenta e si fa trovare sempre pronto sui cross avversari.
Alex Sandro 5,5: a volte sbaglia qualche scelta di troppo anche se atleticamente sta molto bene.
Bonucci 7: oggi è lui a guidare la difesa della Juventus e lo fa alla grande, compie un paio di chiusure decisive.
Rugani 6: partita sufficiente per l’ex giocatore dell’Empoli che viene mandato in campo all’ultimo per via del problema fisico accusato da Chiellini.
De Sciglio 5,5: la condizione non è delle migliori e si nota, soffre un po’ troppo il pressing avversario (Barzagli s.v.)
Matuidi 6,5: primo tempo pessimo ma nella ripresa si prende la Juventus e vince tutti i contrasti che lo vedono coinvolto.
Pjanic 5,5: oggi pecca un po’ troppo e non riesce a far girare bene la squadra, colpisce la traversa ma fa poco altro (Douglas Costa 6: ci mette il dinamismo giusto in una partita già resasi più complicata del previsto)
Bentancur 5: dopo il pessimo secondo tempo di Manchester continua il suo momento no, forse avrebbe bisogno di un turno di riposo.
Bernardeschi 5: brutta partita al suo ritorno da titolare, sfrutta malissimo l’occasione concessagli da Allegri (Cuadrado 6: una manciata di minuti durante i quali si ritrova sui piedi l’occasione dell’1-3, ma la sciupa)
Ronaldo 7,5: nel primo tempo non scende quasi in campo, ma nella ripresa inizia a fare sul serio e decide la partita con una doppietta: rete su rigore e secondo goal meraviglioso da fuori area, nonostante il vento avverso. Sono 7 in campionato adesso. I numeri si fanno importanti, ma, soprattutto, mai come oggi CR7 è stato decisivo in bianconero.
Dybala 6,5: oggi è lui il capitano della Juventus, non si vede tantissimo, ma è decisivo in occasione del rigore guadagnato che dà il via alla rimonta bianconera.

Avatar

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy